Lo sviluppo fisico di tuo figlio di 22 mesi: dita agili

·2 minuto per la lettura
22 mesi
22 mesi

Il vostro bambino di 22 mesi si diletterà a usare le sue dita per costruire torri di blocchi o far scattare insieme perline di plastica. Punzecchiare e pizzicare composti modellabili o argilla sono anche i passatempi preferiti dai bambini e grandi attività per aiutare a perfezionare le abilità motorie. Tutti i piccoli e precisi movimenti del pollice, delle dita, della mano e del polso coinvolti in queste attività supportano una serie di altre abilità fisiche e mentali vitali.

Per esempio, per costruire una torre di blocchi, il vostro bambino deve sapere cosa fare con i pezzi e poi elaborare un piano per creare la struttura. Probabilmente, tra l’altro, tra un mese sarà perfino in grado di vestirsi da solo.

Sviluppo fisico del bambino a 22 mesi: cosa fare

Mettete da parte un’area della casa – un tavolo a misura di bambino in una stanza dei giochi o un angolo della stanza – per l’artigianato. Tenete alcuni contenitori di plastica pieni di composti modellabili, evidenziatori lavabili, pastelli, carta, spago, cartone e perline nelle vicinanze, così avrete sempre le scorte a portata di mano.

Potete creare la pasta modellabile a casa: combinate 2 tazze di farina bianca, 1/2 tazza di sale, 2 tazze di acqua, 2 cucchiai di olio da cucina, 2 cucchiai di crema di tartaro e una goccia di colorante alimentare in una casseruola a fuoco medio. Quando la miscela sembra liscia, lasciatela raffreddare e datela al vostro bambino per giocarci. Conservatela in un contenitore ermetico in modo che non si secchi.

sviluppo 22 mesi
sviluppo 22 mesi

Altri sviluppi: calciare una palla, a tutta velocità

Il vostro bambino probabilmente ha l’abilità fisica di calciare una grande palla in avanti senza cadere. Tuttavia, se ha difficoltà a stare in equilibrio su un piede e a fare il collegamento, dimostrate voi stessi come calciare la palla. Successivamente, fatela rotolare verso il suo piede e chiedetegli di calciarla indietro. Probabilmente cercherà di imitarvi, ma anche se la palla tocca semplicemente il suo piede, rafforzate ciò che è appena successo dicendogli “Bel calcio”. Imparerà allora che un calcio è quando la palla colpisce e rimbalza sul suo piede. Presto comincerà a provare a calciare la palla da solo.

Il vostro bambino è anche probabilmente abbastanza bravo a passare dalla posizione eretta alla corsa – ma non molto bravo a fermarsi o a girare gli angoli una volta in movimento. Aspettatevi altri urti e lividi finché il vostro bambino non svilupperà la coordinazione per rallentare con la stessa facilità con cui accelera. Spazi ampi come un cortile o un parco sono luoghi ideali per i bambini per correre con abbandono. In alcuni casi, tuttavia, bisogna prestare attenzione ai segnali d’allarme che indicano un ritardo fisico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli