Luca Argentero riprendeva la moglie in gravidanza: ‘Mi diceva di calmarmi’


Cristina Marino ha parlato della sua nuova gravidanza, la seconda, durante un evento che si è tenuto a Venezia in occasione della Mostra del Cinema, dove la 31enne è arrivata e ha calcato il red carpet mettendo in mostra le prime forme premaman. Aveva annunciato la dolce attesa poche ore prima.
“Ora che l’ho detto pubblicamente sono più serena”, ha fatto sapere. “Non ho più la necessità di nascondere o spiegare alcune delle mie scelte e azioni”, ha aggiunto. “Non mi ricordavo quasi più la sensazione, per cui mi sto riabituando a questo cambiamento”, ha continuato.
Parlando del corpo che cambiata durante la gestazione, ha proseguito: “Amarsi e piacersi è l'unico modo per piacere all’altro. Quando comunichi di essere incinta è più facile accettarsi, anche nel corpo che cambia. E io, che con questo corpo e con la comunicazione ci lavoro, ti dico che è strano. Non puoi dire a nessuno che sta avvenendo dentro di te questo cambiamento bellissimo. Forse il più bello di tutti. Poi io sono una che vuole fare mille cose”.
Infine ha rivelato che quando aspettava la primogenita Nina Speranza, nata nel 2020, il marito Luca Argentero la riprendeva. “Quando aspettavo Nina, Luca mi diceva, Cristina calmati un attimo”, ha concluso.