L'ultima tendenza in fatto di manicure è la reverse french ed è perfetta per l'Autunno

·1 minuto per la lettura
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images

La manicure minimalista ma che sa farsi notare con qualche dettaglio particolare è la tendenza del momento: ecco spiegato come mai uno dei trend manicure dell'Autunno 2021 sia la reverse french, in inglese chiamata anche cuticle cuffs, una delle tante rivisitazioni di un classico della nail art, inventato una ventina d'anni fa. In pratica, la bordatura a contrasto tipica di questo stile è realizzata lungo la parte inferiore del letto ungueale invece che in quella finale e si possono utilizzare il classico smalto color carne e quello bianco, oppure cimentarsi in esperimenti più o meno colorati.

L'aspetto più interessante della reverse french manicure è che può essere realizzata in maniera molto semplice anche a casa, poiché basta seguire il contorno naturale dell'unghia senza dover essere per forza dotati di particolare abilità o precisione. È sufficiente un pennellino più o meno sottile per eseguire il tratto che desideriamo e si può personalizzare come si vuole, usando più colori o smalti fluo, osando con dettagli luccicanti oppure inserendola in una nail art più complessa.

Per creare un manicure molto chic, si possono usare gli smalti classici: per la base se ne utilizza uno esattamente del colore del letto ungueale o addirittura uno trasparente se l'unghia è bel levigata e omogenea, mentre per la parte a contrasto si crea una linea sottilissima, molto delicata, che si ottiene con un pennello specifico oppure da pittura, meglio se si impiegando una tonalità pastello. Un'altra idea è invece quella di alternare la reverse french a unghie tinta unita oppure a una classica french giocata sempre sugli stessi toni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli