Måneskin, pronti per l'Eurovision: «Puntiamo a una vittoria spirituale»

·1 minuto per la lettura

Tra poche ore i Måneskin saliranno sul palco dell'Eurovision Song Contest.

Da quando sono arrivati a Rotterdam, la loro canzone “Zitti e buoni”, con cui hanno vinto a Sanremo 2021, ha già totalizzato 1.216.090 stream e - secondo Quotidiano.net - si profila tra le favorite col 24% di possibilità di vittoria.

«Puntiamo a una vittoria “spirituale”: vogliamo che la gente che guarda la finale si ricordi di noi. Se arriviamo ultimi ma otteniamo tre milioni di nuovi fan, “sto in banca”…», commenta Damiano David nella sua intervista a TV Sorrisi e Canzoni insieme alla band, che oltre a fare rock trasmette il valore dell'amicizia. Infatti i quattro ragazzi si conoscono fin dalle scuole medie.

«Per fare musica devi essere sincero, se c’è una maschera prima o poi viene giù», prosegue Damiano. «Per noi l’autenticità è fondamentale quanto la libertà di pensiero e di espressione. Poi portiamo avanti un discorso di uguaglianza, tolleranza, rispetto e quando possibile ci esponiamo per dare voce a chi non ha una cassa di risonanza come la nostra, ma magari ha argomenti più importanti. Per essere liberi bisogna fare in modo che anche gli altri siano liberi».

Il brano “Zitti e buoni”, con cui Damiano David (voce), Victoria De Angelis (basso), Thomas Raggi (chitarra) e Ethan Torchio (batteria) hanno vinto Sanremo 2021, è stato certificato doppio disco di platino proprio in questi giorni.