Ma come Arisa è tornata single ed è stata lasciata dal fidanzato?

Di Redazione Digital
·5 minuto per la lettura
Photo credit: Jacopo M. Raule - Getty Images
Photo credit: Jacopo M. Raule - Getty Images

From ELLE

Una rivelazione shock a pochi mesi dalle nozze: Arisa è stata lasciata in tronco dal suo fidanzato e manager Andrea Di Carlo. Tutto è partito da un’intervista di domenica pomeriggio. Un’intervista a cuore aperto, a Domenica In che ha coinvolto Arisa in un pianto commovente, fatto di fragilità, verità ma soprattutto libertà. Mara Venier ha mostrato alla cantante un video con le foto più dolci e importanti della storia d’amore con Andrea e la cantante si è commossa: "Non mi piace piangere in televisione... Mi emoziono. È una persona molto bella". Quando Mara Venier le ha chiesto se fosse felice, Arisa non ha retto ed è scoppiata in un pianto liberatorio. "E così piansi. Brava, ce l’hai fatta" ha risposto Arisa a Mara Venier nel corso dell’ultima puntata di Domenica In. E quando Mara le ha chiesto quali fossero i piani per il loro futuro: "Sono molto credente, mi affido al Cielo: quello che vorrà per me sarà, io non decido niente. Aspetto solo che qualcuno faccia la scelta giusta per me, perché io tante cose non le so. Non so tanto scegliere. Preferisco che le cose arrivino e si compiano" ha continuato Arisa, evidentemente scossa nel ripensare alla sua relazione. Sta di fatto, però, che quando Mara le domanda cosa la fa stare bene nella vita lei risponde: "Cose piccolissime: le lenzuola che profumano, stare coi miei cani, cucinare bene, quando canto e mi ascolto e capisco di aver cantato bene, che mi emoziono io per prima. Mi fa stare bene le persone che ho vicino e mi piace che tutti siano contenti vicino a me". E il fidanzato? Non pervenuto.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.


Risposta che, appena 24 ore dopo, ha incontrato la reazione di De Carlo che, attraverso un post su Instagram, ha commentato l’ospitata di Arisa in maniera ben poco lusinghiera: "Se qualcuno mi avesse chiesto: cosa ti rende felice adesso? Avrei risposto: lei, anziché delle lenzuola profumate. Sì, anche io credo in Dio, ma esiste anche l’autodeterminazione nella vita, che è quella che ci fa compiere scelte consapevoli e che rende progetti i sogni". E ancora: "Bisogna prendere le distanze da chi ti fa apparire come un ologramma senza nome: io non sono Mina, io mi chiamo Andrea. L’amore è per i coraggiosi ed io lo sono, e quando ami lasci libero chi non è in grado di prendersi impegni. Passo e chiudo" ha tuonato aggiungendo l’hashtag #nessumatrimonio, «The end», segnando apparentemente la fine della loro storia.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Arisa si era legata a Di Carlo dopo le relazioni con il suo autore Giuseppe Anastasi e l'ex manager Lorenzo Zambelli, compagno per 9 anni. Andrea Di Carlo è anch'egli un manager di artisti, che cura gli interessi della stessa Arisa, oltre che un autore televisivo (collabora con il programma Oggi è un altro giorno). La relazione tra i due era stata vissuta in modo molto discreto, ma negli ultimi tempi era circolato il rumor sulle possibili nozze. A svelare ufficialmente i retroscena di questa notizia è lo stesso manager della cantante, per sei mesi anche fidanzato, al settimanale Oggi confermando la rottura e spiegando con maggiori dettagli cosa sarebbe accaduto, dichiarando inoltre come il 2 settembre sarebbe stato in programma il loro matrimonio. "Tra me e Arisa è finita, ho fatto tanto per lei, l’ho sempre sostenuta in tutti i modi, ma non mi sento riconosciuto da lei come fidanzato". All'origine di questa improvvisa rottura, è stata proprio l’intervista che la cantante ha rilasciato nel salotto di Mara Venier, Domenica In. "Hanno mandato in onda un filmato con le mie foto lei si è messa a piangere, ma non ha neanche pronunciato il mio nome. Io sono innamorato di lei, le ho regalato un anello importante, il 2 settembre avevamo fissato il matrimonio qui a Roma. Domenica sera, dopo l’intervista, è venuta a casa mia, ero deluso e arrabbiato" ha continuato il manager e autore televisivo. "Non accetto che non voglia parlare di me in pubblico, ho paura che non abbia del tutto dimenticato il suo ex fidanzato. È rimasta a dormire da me, ma alle 2.30 di notte se n’è andata, con la scusa dei suoi cani, anche se a casa sua ci sono due persone che se ne prendono cura". Drastica poi la presa di posizione di De Carlo sul futuro con la cantante: "Per me è finita, non torno indietro. Il matrimonio è annullato, mi sono ripreso l’anello".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.


Solo qualche giorno fa, in un post Instagram, Arisa si era aperta con delicatezza al tema dell'accettazione di sé e del proprio corpo e aveva scritto: "Ho incontrato un uomo capace di ripetermi che sono bella un milione di volte al giorno e ho imparato dalla mia storia precedente che i complimenti non vanno rifiutati. In più Andrea adora la mia pancia, e quando sto per incazzarmi mi fa ridere. Ho bisogno di qualcuno che mi faccia sentire bella perché mi affranca del dubbio di non esserlo, ed è un problema in meno. Sentirmi apposto mi fa sentire più sicura di amarmi e di amare." Dal canto suo però Arisa ha scelto di non commentare le ultime dichiarazioni di Andrea Di Carlo e a noi piace immaginarla davanti allo specchio ora mentre si guarda e si ripete "Oggi non ho bisogno di nessuno che mi faccia sentire bella, oggi sono io che decido di sentirmi bella".