Ma quindi si sa la data del parto della seconda figlia di Meghan Markle e del principe Harry?

·1 minuto per la lettura
Photo credit: Karwai Tang - Getty Images
Photo credit: Karwai Tang - Getty Images

Il grande giorno si avvicina ed Harry e Meghan si preparano a diventare genitori per la seconda volta. La piccola di casa Sussex, che ancora non sappiamo come si chiamerà, sebbene fonti vicine alla famiglia parlino già di un nome certo, era attesa per luglio, ma sembra che il parto avverrà prima del previsto. Come riporta The Daily Beast, Meghan Markle potrebbe partorire "da un giorno all'altro" e comunque prima della fine di giugno. Per il momento queste previsioni non sono state confermate dalla coppia, che sulla gravidanza ha rivelato poco o nulla, preferendo mantenere una certa privacy sulla loro vita personale, ma il loro silenzio in questo caso suona più come una conferma che una smentita.

Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images
Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images

Una cosa è certa: qualsiasi nome il principe e la consorte sceglieranno per la figlia, la bambina sarà il primo membro della famiglia reale a nascere negli Stati Uniti. Ma non è finita qui. Come ha spiegato una fonte alla rivista Page Six lo scorso marzo, la duchessa vorrebbe dare alla luce la piccola nella sua proprietà a Montecito, in California. Un'idea che aveva già avuto quando era incinta del figlio Archie, 2 anni, nato invece il 6 luglio 2019 al Portland Hospital di Westminster. Il parto in casa affascina da molti anni Meghan Markle, che considera la nuova villa di Santa Barbara una sorta di nido protetto e sicuro per sé e la sua famiglia. Lontano dalle convenzioni di corte e dalle ingerenze di estranei, questa volta la duchessa potrebbe vedere realizzato il suo sogno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli