Macerata, donna di 67 anni investita e uccisa da un'auto: ecco i dettagli

Macerata, donna di 67 anni investita e uccisa da un'auto: era uscita per gettare la spazzatura
Macerata, donna di 67 anni investita e uccisa da un'auto: era uscita per gettare la spazzatura

Un tragico incidente stradale si è consumato a Macerata, è qui che una donna di 67 anni di origine ucraina ha perso la vita dopo essere stata investita ed uccisa da un’auto, ecco tutti i dettagli.

Macerata, badante ucraina investita ed uccisa da un’auto: ecco cos’è accaduto

Dramma a Macerata e più precisamente in viale Indipendenza, è qui che nella mattinata di giovedì 22 settembre 2022, Iryna Zaliska, una badante ucraina di 67 anni che lavorava e viveva in Italia già da molto tempo, è morta.

La donna era uscita di casa per gettare la spazzatura, quando è stata investita ed uccisa da un’auto, l’impatto con il veicolo è stato talmente potente da non lasciare alcuna speranza di sopravvivenza alla 67enne.

La dinamica dell’incidente e l’intervento dei soccorritori

La dinamica dell’incidente che nella mattinata di giovedì 23 settembre 2022 ha spezzato la vita di Iryna Zaliska è in corso di accertamento da parte delle Forze dell’Ordine, che di fatto stanno conducendo le indagini su quanto accaduto.

Nonostante i soccorritori siano tempestivamente intervenuti sul luogo in cui si è consumato l’incidente, per la donna non c’è stato nulla da fare, l’impatto col veicolo è stato talmente violento da causarne la morte sul colpo.

Il conducente dell’auto è indagato per omicidio stradale: ecco i dettagli

L’uomo che la mattina del 23 settembre 2022 era alla guida della Volkswagen Polo, che ha investito ed ucciso Iryna Zaliska, è un 52enne di San Severino Marche, che adesso è indagato per omicidio stradale.

Resta ancora da chiarire qual è stata l’esatta dinamica dell’incidente ed in particolare qual è stato il motivo per cui il 52enne non è riuscito a fermare l’auto in tempo.