Madrid dedica una piazza a Raffaella Carrà

·1 minuto per la lettura

Tra i numeri civici 43 e 45 di Calle Fuencarral di Madrid ci sarà una piazza dedicata a Raffaella Carrà.

Ad annunciarlo El Diario, che conferma che nel centro della capitale spagnola, lungo Calle Fuencarral, le sarà intitolato uno spazio.

La proposta del gruppo municipale Más Madrid è diventata realtà. L'iniziativa è stata presentata «per valorizzare la memoria di questa donna, cantante, compositrice, presentatrice, ballerina, coreografa e icona di riferimento per tutti i madrileni e le madrilene e in particolare per la comunità LGBT».

Tutti i partiti hanno votato a favore dell'idea, ad eccezione di Vox, che si è astenuto.

Anche in Italia sono state lanciate diverse proposte per onorare la Carrà: Milly Carlucci ha chiesto alla Rai di intitolarle l’Auditorium del Foro Italico dove Raffaella ha condotto tanti spettacoli di successo, mentre Cristiano Malgioglio ha proposto di intitolarle gli studi Rai di via Teulada.

Ad oggi, però, nulla è stato ancora deciso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli