Mal di pancia e diarrea? Ecco come comportarsi

L'estate è il momento dell'assalto dei virus parainfluenzali che colpiscono soprattutto stomaco e intestino che obbligano a fare la spola tra il letto e la toilette.

Evitiamo finché possibile gli antidiarroici


L'influenza intestinale, chiamata dagli esperti "virosi intestinale", è un'infezione virale che colpisce l'intestino. Anche se si corre in bagno più volte al giorno, in preda a dolorose fitte addominali, bisogna evitare di prendere antidiarroici. È meglio lasciare che il disturbo faccia il suo corso e che il corpo si depuri.

E se è presente anche il vomito?


Quando è presente il vomito, si può ricorrere a un antiemetico come il metoclopramide. Va ribadito che gli antibiotici sono inutili, anzi, dannosi, perché influiscono negativamente sulla flora batterica intestinale, già provata dalla malattia.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE


Influenza: il virus è mutato, ecco perché continua a colpire


Influenza in gravidanza? Ecco i farmaci che puoi assumere


L’influenza non se ne va? Usa lo zenzero


Previeni l’influenza con kiwi, salmone e frutta secca