Malattie trasmesse dagli insetti: come proteggere la famiglia

·4 minuto per la lettura
malattie trasmesse dagli insetti
malattie trasmesse dagli insetti

Le malattie trasmesse dagli insetti come zanzare, zecche e pulci, come la malattia di Lyme e il virus del Nilo occidentale, sono in aumento. Indossare maniche lunghe, riparare gli schermi di porte e finestre, eliminare gli habitat favorevoli agli insetti vicino alla casa sono solo alcuni modi per proteggere la famiglia. Le malattie trasmesse dalle zecche, in particolare, sono salite alle stelle negli ultimi anni. Per fortuna, ci sono una serie di misure che si possono prendere per abbassare il rischio di morsi di insetti.

Come proteggersi dalle malattie trasmesse dagli insetti

Indossare un repellente: usare un repellente per insetti registrato dall’EPA se ci si trova in una zona con zanzare o zecche. Controlla che i repellenti che usi siano sicuri per il tuo bambino.

Evita gli habitat delle zecche: le aree boscose, il terreno coperto di foglie e i luoghi con erba alta sono popolari tra questi insetti succhiasangue. Se ti avventuri in questi luoghi, indossa pantaloni lunghi, controlla il tuo corpo e i tuoi vestiti per le zecche dopo e fai una doccia. Controlla regolarmente la presenza di zecche anche sui tuoi animali domestici.

Indossare abiti larghi e a maniche lunghe: abiti chiari e ben tessuti che coprono braccia e gambe possono aiutare a proteggere te e i tuoi bambini dalle punture di zanzara.

Usa porte e finestre con zanzariera: ripara gli strappi nelle tue zanzariere a casa, e stai in alloggi che hanno zanzariere o aria condizionata per tenere a bada le zanzare.

Controlla gli insetti intorno alla tua casa: svuota tutti i contenitori d’acqua, come secchi e vaschette per uccelli, in modo che non diventino un terreno fertile per le zanzare. Rimuovere la lettiera di foglie e pulire l’erba alta e la boscaglia intorno alle case e alle aree di gioco dei bambini per aiutare a ridurre le popolazioni di zecche.

I viaggiatori internazionali dovrebbero essere particolarmente attenti ai rischi di malattie trasmesse dagli insetti nel loro paese di destinazione, e prendere le misure di sicurezza appropriate. Naturalmente, i suggerimenti di cui sopra non sono una garanzia contro un morso e nessuno è immune.

Malattie trasmesse dagli insetti: quali sono

Malattia di Lyme

Questa malattia batterica trasmessa dalle zecche si sta diffondendo ed è diventata una preoccupazione crescente per i funzionari sanitari. I sintomi includono febbre, mal di testa, stanchezza e un’eruzione cutanea, così come complicazioni alle articolazioni e al sistema nervoso. A volte i sintomi sono lievi o addirittura assenti. La diagnosi può essere particolarmente difficile e questa malattia, se non trattata, può portare a problemi di salute a lungo termine.

Se sei incinta, puoi mettere il tuo bambino a rischio di alcuni difetti di nascita e di nati morti. Se trovi una zecca incastrata sul tuo corpo o su quello del tuo bambino, rimuovila attentamente tirandola fuori con delle pinzette.

Zika

Anche se non ci sono attualmente focolai di Zika in Italia, questo virus trasmesso dalle zanzare è ancora una potenziale minaccia. Contrarre Zika durante la gravidanza potrebbe portare a difetti di nascita come la microcefalia. Uno studio recente ha scoperto che un terzo dei bambini esposti a Zika nell’utero ha avuto problemi neurologici. Mentre molte persone che contraggono Zika non hanno sintomi, eruzione cutanea, febbre, dolori articolari e occhio rosa sono tra i possibili sintomi.

malattie trasmesse dagli insetti protezione
malattie trasmesse dagli insetti protezione

Virus del Nilo occidentale

Questa è la principale causa di malattia trasmessa dalle zanzare. Per fortuna, però, questo virus è ancora piuttosto raro. I sintomi sono simili all’influenza, tra cui dolori muscolari, mal di testa, febbre e ghiandole gonfie, ma molte persone non hanno sintomi anche se lo contraggono. Circa 1 persona su 150 sviluppa una malattia grave, a volte fatale. Le persone con un sistema immunitario compromesso e gli anziani sono più a rischio della malattia.

Dengue

Questo pericoloso virus è raro in Italia, ma è spuntato alle Hawaii, in Florida e in Texas. Attenzione quindi ai viaggiatori. Gli scienziati credono che la dengue rappresenterà una minaccia crescente con il riscaldamento del clima. I sintomi includono febbre alta, forte mal di testa, forte dolore dietro agli occhi, nelle articolazioni, nei muscoli e nelle ossa. Anche le gengive sanguinanti sono associate alla dengue. I neonati e le donne incinte sono ad alto rischio di sviluppare una grave infezione da dengue.

Malattia di Chagas

Recenti notizie su morsi e una morte causata dal cosiddetto “Kissing Bug” (l’insetto preferisce mordere gli esseri umani intorno alla bocca o al naso) hanno aumentato la consapevolezza della malattia di Chagas. Causata da un parassita che vive nelle feci di un insetto infetto, il CDC riporta pochissimi casi in Italia. Al suo peggio, la malattia può causare problemi al cuore o all’intestino e, come Lyme, la diagnosi può essere difficile. I sintomi possono essere simili all’influenza o includere un gonfiore acuto della palpebra. Se sospetti un morso, contatta il tuo medico. La prevenzione consiste nel tenere gli insetti fuori dalla tua casa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli