Maneskin da Jimmy Fallon: "Apriremo il concerto dei Rolling Stones"

·2 minuto per la lettura
maneskin jimmy fallon
maneskin jimmy fallon

Ospiti di Jimmy Fallon, i Maneskin hanno annunciato che apriranno il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas. Una notizia che ha entusiasmato i tantissimi fan e che conferma il successo strepitoso che stanno avendo Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan.

Maneskin ospiti di Jimmy Fallon

Il prossimo 6 novembre, i Maneskin apriranno il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas. L’annuncio è arrivato nel corso di un miniconcerto durante lo show di Jimmy Fallon. Per la band si è trattato del debutto nella televisione americana e, anche in questa occasione, hanno ottenuto infiniti apprezzamenti. Victoria, Damiano, Thomas ed Ethan hanno cantato Beggin’, cover della celebre canzone di Frankie Valli e i Four Seasons. Attualmente, il brano è al numero 1 nelle radio alternative americane e nella Top 5 della classifica pop.

Maneskin ospiti di Jimmy Fallon: l’annuncio

Jimmy Fallon ha così annunciato i Maneskin al suo pubblico:

“State pronti, preparatevi a non togliervi i pantaloni, arrivano dall’Italia, hanno vinto l’Eurovision che è una specie di America’s got talent ma più grande”.

La band è la prima del nostro Paese a debuttare in uno show americano del genere. Per l’occasione, oltre a Beggin’, hanno cantanto Mammamia, ultimo brano presentata ai fan. La canzone è in italiano ed è un inno “contro gli stereotipi“.

Maneskin ospiti di Jimmy Fallon: gli altri impegni

Dopo il miniconcerto da Jimmy Fallon, i Maneskin canteranno al Bowery Ballroom di New York il 27 ottobre e al Roxy Theatre di Los Angeles l’1 novembre. Il 6 novembre apriranno il concerto dei Rolling Stones, mentre il 14 novembre voleranno in Ungheria, per gli Mtv Europe Music Award 2021, dove sono in lizza in ben 3 categorie diverse.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli