Mangiare fegato durante la gravidanza può essere pericoloso?

·3 minuto per la lettura
mangiare fegato
mangiare fegato

Anche se è pieno di nutrienti, mangiare fegato può accumulare troppa vitamina A, che può potenzialmente causare aborti e difetti di nascita in un bambino in via di sviluppo, soprattutto durante i primi due mesi di gravidanza.

Mangiare una piccola porzione di fegato una o due volte al mese più avanti nella gravidanza non è ritenuto dannoso. Ciononostante, stai alla larga dal fegato se stai cercando di concepire o se sei nel tuo primo trimestre di gravidanza. Infine, limitalo attentamente dopo la gravidanza.

Il fegato fa bene a una donna incinta?

Ricco di vitamine, minerali e proteine, il fegato è generalmente considerato un alimento sano e ricco di nutrienti. Tuttavia, il fegato contiene una concentrazione molto alta di vitamina A preformata, che può essere pericolosa durante la gravidanza.

Ci sono due tipi di vitamina A negli alimenti:

  • La vitamina A preformata (retinolo), che si trova nei prodotti animali come il fegato, le uova, il latte e il formaggio.

  • Carotenoidi della provitamina A, compreso il beta-carotene, un pigmento vegetale che si trova in frutta e verdura e che il corpo converte in vitamina A.

Una singola porzione di fegato di mucca contiene più di sette volte la dose giornaliera raccomandata di vitamina A preformata per le mamme in attesa.

Durante la gravidanza, è importante evitare di assumere troppa vitamina A preformata, ma è anche importante assumerne abbastanza. Hai bisogno di più vitamina A durante la gravidanza per sostenere lo sviluppo degli occhi e delle ossa del tuo bambino e per mantenere il tuo metabolismo, in particolare durante il terzo trimestre quando il tuo bambino cresce rapidamente. Per ottenere la vitamina A di cui hai bisogno, assumi una vitamina prenatale che contenga vitamina A sotto forma di beta-carotene e mangia cibi ricchi di provitamina A. Le migliori fonti di cibo sono frutta e verdura – specialmente quelle arancioni o gialle, più i verdi a foglia.

mangiare fegato in gravidanza
mangiare fegato in gravidanza

Quanto fegato è sicuro durante la gravidanza?

Anche se il fegato contiene un’alta dose di vitamina A, mangiare mezza porzione una o due volte al mese è probabilmente sicuro per te o per il tuo bambino. Tuttavia, poiché il corpo immagazzina la vitamina A in eccesso, mangiare anche piccole porzioni più spesso può essere tossico per il tuo bambino.

Se mangi occasionalmente il fegato, è essenziale cuocerlo fino in fondo per uccidere la salmonella, un tipo di batterio che può potenzialmente portare a pericolose infezioni in te e nel tuo bambino. Per essere sicuri che il fegato sia ben cotto, assicurati che i suoi succhi siano chiari e che non ci sia più rosa all’interno.

È sicuro prendere l’olio di fegato di merluzzo durante la gravidanza?

Anche se l’olio di fegato di merluzzo è ricco di vitamine e acidi grassi omega 3, è meglio evitare di prenderlo durante la gravidanza. Come il fegato di mucca, l’olio di fegato di merluzzo contiene grandi quantità di vitamina A preformata.

Invece di prendere l’olio di fegato di merluzzo per la tua dose giornaliera di vitamina A, affidati alla tua vitamina prenatale e agli alimenti ricchi di beta-carotene. Inoltre, se sei interessata a prendere un integratore di omega 3, chiedi al tuo medico un consiglio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli