Mara Venier ricorda Rossano Rubicondi: «È morto da solo»

·1 minuto per la lettura

Mara Venier ricorda affettuosamente Rossano Rubicondi.

L’ex playboy, noto al pubblico per la sua partecipazione a «L’isola dei famosi», è morto a soli 49 anni, dopo aver perso una battaglia contro un melanoma aggressivo (notizia non ufficialmente confermata).

Durante l’ultima puntata di «Domenica In», la conduttrice ha rivolto della parole affettuose all’ex marito di Ivana Trump, a cui era legata da una lunga amicizia.

«Rossano Rubicondi era un mio caro amico, una persona per bene e se n’è andato pochi giorni fa a soli 49 anni. Non ho mai conosciuto nessuno che amasse la vita più di Rossano», ha detto la Venier. «Siamo rimasti tutti quanti esterrefatti. L’avevo visto un po’ di mesi fa, siamo andati a cena insieme. Era sempre gioioso. Anche con dei problemi, i problemi c’erano, ce li aveva. Ma non di salute, o almeno non aveva detto niente a nessuno».

Rossano se n’è andato da solo, mentre si trovava nella sua casa di New York.

«Era a New York a casa, da solo. Era un uomo che poteva avere il mondo e se n’è andato da solo, una mattina. Questa è la cosa che più mi fa male», ha rivelato Mara.

Ospite dello show di Rai1 anche Roberto Alessi, che ha parlato di un riavvicinamento tra Rossano e Ivana Trump, durante la (presunta) malattia dell’ex naufrago.

«Quando è successo era da solo ed è andato un suo amico che l’ha trovato», ha detto Alessi. «Ci tengo a sottolineare che Ivana in questo anno lo ha molto sostenuto sotto ogni punto di vista».

Ad annunciare la morte di Rubicondi è stata Simona Ventura sui social venerdì 29 ottobre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli