Marcell Jacobs è campione europeo dei 100 metri

Rusek/PressFocus/SIPA / AGF

AGI - Marcell Jacobs è campione europeo dei 100 metri. Al campionato di atletica leggera in corso a Monaco di Baviera conquista l'oro con il tempo di 9"95. Poche ore prima aveva vinto al terza semifinale con 10"00, registrato come il miglior tempo delle semifinali.

Nella finale, nell'Olympiastadion di Monaco di Baviera con il tutto esaurito, il velocista italiano ha migliorato il suo tempo. "Non sono soddisfattissimo della gara, vorrei rivederla - ha detto a fine gara - Un po' di tensione c'era e l'ho subita di più. Però siamo arrivati davanti a tutti e questo è l'importante. In questo momento sono molto soddisfatto, non del tempo, ma sono contento".

Eccezionale la prestazione di Marcell Jacobs che ha infiammato la notte di Monaco di Baviera acclamato dall'interno Olympiastadion. Lo sprinter italiano ha vinto in 9"95, record eguagliato dei Campionati europei.

L'azzurro campione olimpico in carica allenato da Paolo Camossi ha battuto i britannici Zharnel Hughes (9"99), che quattro anni fa si era imposto a Berlino in 9"95, e Jeremiah Azu (10"13). Ottavo l'altro italiano finalista, Chituru Ali (10"28).

Marcell Jacobs è il secondo italiano della storia a vincere il titolo europeo dei 100 metri. Il precedente risale a quasi 44 anni fa quando allo stadio 'Evzen Rosicky' di Praga, Pietro Mennea si laureava campione correndo in 10"27. Questa sera a Monaco di Baviera, Jacobs ha vinto con 9"95.