Marco Carta pensa al futuro: «Mi piacerebbe molto sposarmi, e di certo lo farò»

·1 minuto per la lettura

Tra impegni di lavoro e anticipazioni del prossimo disco, Marco Carta sta pensando al suo matrimonio.

Da quando ha fatto coming-out, l'ex vincitore di “Amici” ha anche ufficializzato la sua relazione col fidanzato Sirio, con cui ora progetta il suo “per sempre felici”.

«Mi piacerebbe molto sposarmi, e di certo lo farò», dichiara Marco Carta nella sua intervista a Vanity Fair.

«Prima, però, vorrei si esaurisse l’emergenza sanitaria. Vorrei ricordarmi il giorno delle mie nozze per tutta la vita, festeggiare con gli amici e una serenità che sia vera e totalizzante».

Oltre a celebrare le nozze, Marco sogna di mettere su famiglia come aveva anticipato anche in tv.

«Trovo triste che in Italia una coppia omosessuale non possa avere un figlio. L’utero in affitto è una pratica molto lontana dallo spirito ecclesiastico che ha l’italiano, e lo capisco. Però, ci sono migliaia di bambini che crescono senza genitori, in orfanotrofi. Mi chiedo perché non dar loro due papà. Trovo uno spreco che delle creature così piccole siano lasciate marcire in posti senza amore».

Nel frattempo, l'ex vincitore di “Amici” ha rilasciato “Mala Suerte”, secondo singolo che anticipa l'uscita dell'atteso album di inediti, a cui ha fatto da apripista la canzone “Domeniche da Ikea”, uscita a novembre 2020.