Marco Mengoni si è iscritto all’università a 33 anni: ecco cosa studia


Marco Mengoni, intervistato da "Vanity Fair", ha rivelato di essersi iscritto all'università. "Io sto studiando psicologia, mi sono iscritto all’università l’anno scorso", ha confidato.
Il cantante, vincitore della terza edizione di X Factor, ha quindi spiegato i motivi che lo hanno portato a tornare sui banchi di scuola.
"L’ho fatto per compensare il calo adrenalinico ed emotivo post-tour, per avere un’alternativa alle mie sparizioni: cinque mesi a New York, quattro in Florida, tre a Madrid. Quando torni a casa dopo i live, non hai più quell’energia che ti arriva prepotente: la prima settimana sei al settimo cielo, hai voglia di fare il bucato, di pulire, di cucinare... Poi, però, arriva il down e ti domandi: 'Dovrei scrivere cose nuove?'. Ma non ci riesci. Quindi, ho riflettuto: forse, una certa tensione, un’ansia da esame mi può aiutare", ha affermato.
Quando gli è stato chiesto come reagiscono i professori quando lo vedono alle sessioni di esami, con un pizzico d'ironia ha risposto: "Mi mettono 30. Non è vero! Se non do tutti e sei gli esami dell’anno non è un problema: non sto studiando per avere una laurea".
Il 33enne ha poi concluso: "Perché psicologia? Sono in terapia da sei anni: un’ora alla settimana gioco con i miei pensieri".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli