Maria Chiara Giannetta: «Punto a interpretare una dark lady»

Maria Chiara Giannetta punta a vestire i panni di una dark lady.

Dopo il successo ottenuto con «Blanca», la caparbia detective non vedente ma dotata di un super udito, l'attrice foggiana è ora curiosa di cimentarsi nel ruolo di una donna dalle sfaccettature più cupe.

Lo ha dichiarato la 30enne nell'ambito del Giffoni Film Festival, rivelando: «Mi piacerebbe cimentarmi con il cinema e voglio ruoli diversi da me quindi black, non dico cattiva, ma con un'anima nera come le mie dark lady preferite, da Nikita a Wanda degli Avengers».

Oltretutto il ruolo che sta interpretando accanto a Giuseppe Zeno le calza a pennello.

«Se non avessi sfondato come attrice? Non avevo un piano B vero e proprio. Ma se forse avrei studiato criminologia a Perugia, avrei potuto fare il profiler e studiare le persone per capire chi ho davanti. In questo però è molto simile al lavoro dell'attore».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli