Mariah Carey, causa milionaria dalla sorella: "Mi ha umiliata"

Primo Piano
Aggiornato ·2 minuto per la lettura
Mariah Carey (Photo by Jordan Strauss/Invision/AP)
Mariah Carey (Photo by Jordan Strauss/Invision/AP)

Mariah Carey dovrà affrontare una causa milionaria e a portarla in tribunale sarà la sorella maggiore Alison. Quest’ultima ha accusato la pop star di averla umiliata pubblicamente rivelando alcuni segreti di famiglia nella sua biografia uscita a settembre.

La cantante di "Always Be My Baby" nel libro "Il significato di Mariah Carey", rivela dei particolari sconcertanti sulla sua infanzia e adolescenza. Sostiene che la sorella maggiore l’abbia drogata quando era piccola, che suo fratello fosse fisicamente violento e che uno dei suoi fidanzatini abbia minacciato di uccidere Carey e sua madre se lei lo avesse lasciato.

In un capitolo intitolato "Dandelion Tea", Mariah Carey ricorda che a 12 anni sua sorella Alison, allora 20enne, l'aveva drogata con Valium e l'aveva fatta salire in macchina con un amico del fratello, che era armato. Ha poi accusato Alison di averla bruciata gettandole addosso un tè bollente.

GUARDA ANCHE: Mariah Carey ammette: ‘Avevo crisi di identità’

La sorella della cantante, che in passato è stata arrestata per prostituzione, ha ammesso di soffrire di disturbo da stress post-traumatico a causa del suo passato turbolento. E proprio lo stress provocato dalla pubblicazione del libro l’avrebbe fatta ricadere nell’alcol.

Nonostante Mariah fosse a conoscenza della difficile situazione di Alison, compresi alcuni problemi di salute, "ha usato il suo status di personaggio pubblico per attaccare la sorella squattrinata, generando titoli sensazionali che descrivono oscure affermazioni per promuovere le vendite del suo libro", affermano i documenti del tribunale.

Come si legge sul sito Page Six, Alison chiede 1,25 milioni di dollari alla sorella per “averle inflitto intenzionalmente un immenso stress emotivo causato dall'umiliazione pubblica senza cuore, viziosa, vendicativa, spregevole e totalmente inutile”.

GUARDA ANCHE: Mariah Carey, in arrivo un film sulla sua vita

Pubblicato in origine