Marisa Maffeo è la chef (in camicia) del momento

·5 minuto per la lettura
Photo credit: courtesy
Photo credit: courtesy

Marisa Maffeo - o come abbiamo imparato a conoscerla grazie alla tv “Marisa di MasterChef - è nata a Battipaglia il 17 maggio 1985, ha vissuto fino a 23 anni a Castel San Lorenzo, un piccolo paese collinare in provincia di Salerno. Mamma di origine tedesca e papà campano, la sua bellezza mischia i lineamenti chiari del Nord con la sensualità più mediterranea. Si è trasferita a Parma negli anni dell'Università per poi restarci: lì si è laureata in Infermieristica e vive tuttora. Oltre al lavoro di infermiera, negli anni ha intrapreso la carriera di modella e chef, coltivando anche la grande passione per la fotografia, che considera a tutti gli effetti un secondo lavoro. Il suo lato da chef è diventato noto al grande pubblico con la sua partecipazione a MasterChef Italia tra il 2019 e il 2020, che l'ha vista arrivare tra i finalisti e classificarsi seconda dietro al vincitore Antonio Lorenzon. Molto attiva sui social, sulla sua pagina Instagram, che vanta 150 mila followers, Marisa condivide spesso e volentieri le sue creazioni deliziose... per gli occhi e il palato.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La passione per la cucina

Quando si dice che chef si nasce... Forse anche per le sue origini campane, il talento per la cucina scorre nelle sue vene da sempre: una passione che Marisa ha coltivato nel suo paese di origine Castel San Lorenzo in provincia di Salerno, osservando la mamma e la nonna intente ai fornelli, tra il profumo del ragù campano e i primi ravioli preparati da lei quando aveva solo 11 anni. Anche durante gli studi universitari non ha mai abbandonato la sua più grande passione, rafforzata poi dalla presenza del fratello minore, cuoco, che si trasferisce da lei a Parma. La partecipazione a MasterChef nel 2019 segna la sua vita e la sua carriera, facendole capire qual è davvero la sua strada: "La cucina è l'espressione di me stessa, è la voglia di regalare un emozione e un'esperienza che si conclude con la soddisfazione di chi siede a tavola in un momento di condivisione e piacere per il cibo", si legge sul suo sito ufficiale. Ora, oltre a preparare ricette per il suo pubblico social, è impegnata in eventi di live cooking e collaborazioni con i migliori brand del settore. Lo chef a cui si ispira? Antonino Cannavacciuolo. E il suo piatto per definizione? La pasta fatta in casa secondo i dettami di famiglia...

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Il sogno di Marisa Maffeo? Aprire un ristorante

Per Marisa Maffeo l’apertura di un locale resta un sogno da avverare ancora in cantiere. La bella campana, dopo la partecipazione a MasterChef ha dichiarato a più riprese di voler aprire un ristorante tutto suo. L'ultimo anno di pandemia non l'ha certo aiutata in questo senso, ma un locale gourmet e con pochi posti a sedere è un suo grande obiettivo non ancora accantonato. Magari insieme al fratello minore Christian (classe 1996), che è cuoco come lei. Dove? Anche se Marisa non ha mai disdegnato di poter aprire il locale dei suoi sogni nella sua terra natìa, il Cilento: in un’intervista alla Gazzetta di Parma ha dichiarato che non vorrebbe vivere in una metropoli come Milano, mentre "un ristorante a Parma sarebbe perfetto" . Questo periodo poco radioso per tutti, se non altro, l'avrà sicuramente aiutata a migliorare ancora di più le sue innate doti culinarie, sperando di poter vedere presto il suo nome sull'insegna di un ristorante gourmet!

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Marisa Maffeo modella? Su Instagram preferisce postare altro...

Instagram è il social più utilizzato dalla chef campana. Qui, seguita da 150 mila followers, Marisa è solita condividere foto e video dei suoi migliori piatti. Sono infatti più le condivisioni "culinarie" rispetto a quelle che riguardano la sua vita privata, e infatti appare più spesso in divisa da chef che altro, mentre le immagini relative alla sua esperienza da modella sembrano ormai relegati al passato. E così, tra uno scatto a un piatto di pasta fresca e un altro a un dolce della tradizione campana, Marisa riesce a proiettare sui social la sua grande passione, prendendo per la gola un po’ tutti. Da diversi mesi fa parte del cast di Chef in Camicia, noto canale tematico che spopola su YouTube e sui principali social, dove è protagonista di squisite preparazioni molto apprezzate dal pubblico.

Marisa Maffeo e MasterChef

La partecipazione di Marisa Maffeo alla nona edizione di MasterChef Italia è tutta da raccontare, un'avventura nata quasi per caso, quando un'amica le mandò il link per iscriversi ai casting. E poi eccola lì, dai piatti pronti per parenti e amici a quelli preparati in televisione davanti agli occhi del grande pubblico. Arrivata in finale, il menù degustazione chiamato L'itinerario delle mie emozioni non le è bastato ad aggiudicarsi l'edizione vinta dall'art director Antonio Lorenzon. Ma è stata comunque l'occasione per rivelare il suo talento al mondo gourmet. Il settimanale Oggi le ha chiesto cosa le ha insegnato MasterChef: "In cucina, a rispettare i tempi. Nella vita, mi ha aperto la mente e fatto venire i muscoli". Il giudice che le ha trasmesso di più invece è "Cannavacciuolo. Ai casting fu l'unico a bocciarmi. Mi è servito da pungolo, mi ha spinto a rischiare: in gara, ho fatto piatti che non avevo mai cucinato".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Tre domande a Marisa Maffeo

Piatto preferito da bambina?

Crespelle salate

Il piatto che amo cucinare oggi?

A base di pasta ripiena

Il comfort food?

Un bel panino hamburger da 600g, lo definisco i 600g di felicità!