Massimiliano Ossini: «Mi metto nei panni del telespettatore»

Massimiliano Ossini è tornato al timone di "Unomattina Estate".

La rubrica è ripartita il 6 giugno su Rai 1 e vede lo sciatore affiancato alla giornalista Maria Soave, dove i due hanno appuntamento col pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.

«Sì, per me è un ritorno piacevole, sarò di nuovo nello studio di "Unomattina" dopo aver girato il mondo con "Linea bianca" e "Kalipè". Questa alternanza per noi conduttori è importante: quando siamo fuori prendiamo il meglio, così una volta tornati in studio abbiamo voglia di raccontare una storia diversa. Poi ti "saturi" e hai bisogno di uscire di nuovo fuori», racconta Massimiliano Ossini a TV Sorrisi e Canzoni.

Ma prima di posare la valigia e tornare alla routine, lo sciatore ha fatto il giro del globo con la sua crew.

«Abbiamo registrato tutto "Kalipè", siamo stati in giro per il mondo e mi sono divertito moltissimo, passando dalle Maldive al Nevada e all'Islanda. Le altre estati mi sono goduto la famiglia, moglie e figli, quest'anno verranno loro a Roma».

Non sarà in diretta, ma "Unomattina Estate" avrà comunque i suoi panorami mozzafiato.

«Ci sarà una bella apertura verso l'esterno con gli oceani, i laghi, le montagne, i ghiacciai, argomenti che ci fanno sognare. Io mi metto nei panni del telespettatore: preferisce vedere me in studio o una bella distesa di mare pulito?».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli