Mattarella "La pandemia non è definitivamente sconfitta">

"La pandemia ci ha ricordato i nostri limiti. Ci ha costretti a ripensare a ciò che è essenziale e a ciò che è superfluo. Ci ha fatto toccare con mano quanto abbiamo bisogno gli uni degli altri". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo messaggio all'Italia dopo la cerimonia di accensione della Lampada di San Francesco ad Assisi. sat/gtr