Matthew Perry: in cantiere un libro su Friends e la dipendenza da sostanze stupefacenti

·1 minuto per la lettura

Nell’autunno del 2022 arriverà sugli scaffali la biografia firmata da Matthew Perry relativa alla sua esperienza in Friends e alla battaglia contro la dipendenza da sostanze stupefacenti.

L'attore 52enne rilascerà l'autobiografia attraverso Flatiron Books, una divisione della casa editrice Macmillan.

Perry ha assicurato che il libro offrirà «un racconto sincero e consapevole di sé», del dietro le quinte dell’amata sitcom americana e della sua lotta contro la droga.

«Su di me è stato scritto così tanto da altri in passato», ha spiegato l’attore in un'intervista a People. «Ho pensato che fosse ora che la gente lo sentisse direttamente dalla mia voce».

Megan Lynch, che curerà il libro di memorie, ha definito la storia dell'attore "straordinaria".

«Abbiamo bisogno di umorismo, abbiamo bisogno di catarsi e abbiamo bisogno di essere d'accordo su qualcosa - e la straordinaria storia di Matthew, raccontata con la sua voce inimitabile, è quella cosa», ha precisato Megan in una dichiarazione rilasciata a Deadline.

«Il libro di Matthew ha un potenziale senza rivali per unire le persone, il che è particolarmente galvanizzante in questo momento, un momento di isolamento e divisione».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli