Maurizio Battista: «Non riesco più a vedere mia figlia»

L’attore romano si è scagliato contro l’ex moglie Alessandra Moretti.

Maurizio Battista papà sconsolato. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip si è lasciato andare ad un duro sfogo sui social network, rendendo così partecipi tutti del suo dramma.

«Devo chiedere l'elemosina per vedere due giorni mia figlia? Sono due settimane che non la vedo. Dovremmo tenerla una settimana a testa, forse una settimana è troppo, ma dico due giorni, uno chiedo troppo, quando la vedo», ha detto l’artista in un video condiviso sui social network.

Il matrimonio tra Battista e Alessandra Moretti è finito da più di un anno e in maniera piuttosto burrascosa. A quanto pare la donna, che sarebbe legata già ad un altro uomo, avrebbe negato alla bambina, che oggi ha sei anni, di andare dal padre il 31 dicembre, quando lui ha in programma uno spettacolo a teatro. «La signora mi ha risposto: 'Eh, vediamo! se poi piange, si stanca, magari vediamo l'1. Come magari?», ha spiegato il comico.

Successivamente ha fatto sapere: «Siamo circa a due settimane che non vedo la signorina Anna per vari motivi, veri o inventati - ha detto -, gli sviluppi mi costringono a regalare la cameretta della signorina Anna. Visto che non può venire perché le manca la mamma, visto che ha altri tipi di problemi, reali o indotti, mi fa piacere regalarla. È il mio ennesimo fallimento. Qualche altro bambino o bambina se la può godere e questo mi fa piacere».