Melanie Griffith su Instagram con crop top e addominali in bella vista è una visione, punto

Di Monica Monnis
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Anthony Harvey - Getty Images
Photo credit: Anthony Harvey - Getty Images

From ELLE

Stella Banderas ha ammesso che la sua adolescenza non è stata poi tutta rose e fiori, confermando la teoria conclamata dei figli di, costantemente sotto la lente di ingrandimento e vittime sacrificali di paragoni infelici da cui spesso ne escono con le ossa rotta e l'autostima traballante. In più, se il cognome è uno di quelli che conoscono praticamente tutti, la paura e l'ansia di deludere le aspettative e/o di far soffrire qualcuno di rimando per le proprie scelte, si elevano all'ennesima potenza. Forse Miss Banderas e la sorella(stra) Dakota Johnnson per un determinato periodo hanno mal sopportato il fascino esagerato e universalmente riconosciuto di mamma Melanie, ma ora non possono che esserne orgogliose e ringraziare il dna. Perché Melanie Griffith su Instagram a 63 anni con crop top e addominali in bella vista è una visione, punto.

Melanie torna a solleticare i suoi fan postando una foto da cui emerge il suo physique du rôle degno di nota e dimostrando, di nuovo, di non aver bisogno di #tbt per ricordare al mondo intero di essere una sex symbol. In primo piano, nel suo ultimo post social in cui festeggia insieme all'amico Jeff Leatham la vittoria di Joe Biden, con crop top e pantaloni comfy (e pantofole) è divina nella sua semplicità e nel suo look acqua e sapone ("Non me ne sono resa conto finché le persone mi dicevano 'oh mio Dio, ma che cosa hai fatto?'", ha raccontato a Porter Magazine qualche anno fa ammettendo di essersi pentita di anni di botox e punturine e di volersi votare a un immagine più naturale).

"In questa gloriosa giornata di Los Angeles, in questa magnifica giornata americana, il mio amico @jeffleatham mi ha portato dei fiori", ha scritto motivando la sua felicità contagiosa, “perché oggi è iniziato un nuovo capitolo. Adesso abbiamo Biden/Harris. Possiamo respirare di nuovo, possiamo sorridere prontamente e naturalmente mentre ricordiamo la distanza sociale". Un fascino indiscutibile, un fisico da urlo che fa spallucce ai numeri sulla carta d'identità mixati al suo animo sensibile e impegnato (vedi lo scatto in lingerie rosa per onorare il mese della prevenzione del tumore al seno) e Stella e Dakota fanno la ola.