1 / 10

Melissa Satta: "Vorrei un altro figlio con Boateng"

L'ex velina, ospite negli studi di Verissimo, ha parlato a lungo della storia travagliata con il calciatore della Fiorentina. "Io per Kevin ho fatto molti sacrifici. Ci siamo trasferiti in Germania per il suo lavoro e lì abbiamo avuto nostro figlio. Ero completamente sola. L’amore verso la famiglia mi ha permesso di andare avanti. Oggi sono felice e serena. Un altro figlio ci sarà, vorrei che Maddox avesse un fratellino".

Melissa Satta: dopo la crisi con Boateng, "voglio un altro figlio"

Melissa Satta senza filtri. L’ex velina si è confessata su Canale 5, durante una lunga chiacchierata con l’amica e collega Silvia Toffanin a Verissimo. La 33enne ha parlato soprattutto del periodo di distacco dal marito, il calciatore Kevin Prince Boateng, padre del piccolo Maddox.

“La fine del matrimonio? Un fallimento per tutti” - ha spiegato la showgirl in tv - A volte però fa bene anche un distacco, rimettere in chiaro le idee. Non dirò mai cosa è successo, la colpa è sempre di entrambe le persone, ma prima faccio mea culpa".

LEGGI ANCHE: Eva Riccobono posa senza veli sui social: "I vestiti non mi piacciono"

“L'importante è risolvere il problema, lottare fino in fondo - ha raccontato la Satta a proposito della crisi superata col calciatore della Fiorentina - Abbiamo entrambi capito i nostri errori".

Melissa ha anche criticato duramente i siti e le riviste di gossip colpevoli di averle attribuito flirt e fidanzati “inventati” durante e dopo “il periodo Boateng”: "Associare relazioni a una ragazza che vive un momento difficile, lo trovo davvero infelice, ci vorrebbe più rispetto. Ora sono serena, più forte di prima e pronta ad andare avanti", ha commentato.

E ora che il temporale è passato e che l’amore con Boa va nuovamente a gonfie vele, come dimostrano gli ultimi scatti sui rispettivi social, Melissa è pronta a “dare a Maddox un fratellino o una sorellina”.


LEGGI ANCHE: Melissa Satta senza veli le foto fanno impazzire i fan: “Meravigliosa”

GUARDA ANCHE: 'Vergogna, non uso vita privata per lavorare', Melissa Satta sbotta dopo le pressioni di una rivista