‘Mi spiace morire, avevo tanti progetti’: Ornella Vanoni gela tutti in diretta tv


Ornella Vanoni ha gelato tutto lo studio di ‘Che Tempo Che Fa’ affermando che “aveva tanti progetti” e quindi che le “spiace morire”.
La cantante a 88 anni inizia a temere il giorno in cui la sua vita finirà. Sembra quasi sentire che non manca molto. Nel programma di Fabio Fazio ha raccontato anche della recente frattura al femore seguita a una terribile caduta vicino alla sua casa a Milano.
“Una tragedia. Tornavo a casa, pioveva, ero vicina all'ingresso della casa. Ci sono i lavori in corso. Buio pesto, un buco così e sono inciampata. Sono caduta e mi sono spaccata il femore. Dalle urla, si è fermato un signore molto gentile che ha bloccato la macchina”, ha affermato parlando della disavventura vissuta qualche mese fa.
“Urlavo talmente tanto. Lui ha cercato di aiutarmi ma non era possibile. Ha chiamato l'ambulanza, sono andata in ospedale, hanno sbagliato a leggere la lastra. Sono stata dieci giorni con dolori lancinanti, poi finalmente mi hanno operata”, ha aggiunto.
Poi la frase a sorpresa: “Mi spiace morire. Avevo tanti progetti. Speriamo di tirare avanti, però c’è un limite”. “Avere una testa che non invecchia e un corpo che invece sì. Quindi non tengo molto conto, forse inciampo anche per quello”, ha concluso.