I migliori retreat eco-friendly per dedicarsi un soggiorno super relax, senza dimenticate l'ambiente

·3 minuto per la lettura
Photo credit: Photo by Geran de Klerk on Unsplash
Photo credit: Photo by Geran de Klerk on Unsplash

Se avete la possibilità di ritagliarvi un'ultima vacanzina prima che arrivi il freddo, abbiamo un consiglio per voi: perché non visitare un eco-retreat? Non si deve necessariamente essere radicali come la tostissima (e bravissima) Greta Thunberg per dare il proprio contributo alla salvaguardia dell'ambiente: a volte sono le piccole scelte quotidiane a farci sentire di aver messo del nostro nel progetto save the planet che tanto abbiamo a cuore (vero?!). Ad esempio, quando si tratta di prenotare un paio di notti via, dando la preferenza a hotel a basso impatto ambientale. Vi forniamo subito, e con vero piacere, qualche ispirazione #gettingreener!

Lefay Resort & SPA Lago di Garda

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Dove: Gargnano (Brescia)
In cima a una collina vista lago, un raffinato wellness retreat nato e concepito (in tempi non sospetti) come autenticamente green. Tutto concorre alla definizione di struttura a basso impatto ambientale, basti dire che l'edificio, realizzato con materiali naturali, è mimetizzato e integrato nel paesaggio, oltre che costruito secondo principi di efficienza e isolamento termico. In spa, inoltre, i massaggi contrassegnati dalla dicitura BIO sono eseguiti usando prodotti naturali.
Info: lagodigarda.lefayresorts.com

Forestis Dolomites

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Dove: Bressanone (Bolzano)
A 1800 metri di altitudine, circondato da boschi e vette innevate, un hotel di nuova generazione pensato come un luogo di ritiro e quiete, con carnet di attività immerse nella maestosa natura. Menzione d'onore per l'architettura ecosostenibile, con struttura realizzata usando materiali local, rigorosamente naturali. Il ristorante propone una cucina rigorosamente del territorio, rendendo omaggio agli ingredienti del bosco. Mentre il programma wellness accende i riflettori sui temi di meditazione, respirazione e slow beauty.
Info: www.forestis.it

Il Borro Relais & Chateaux

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Dove: Loro Ciuffenna (Arezzo)
Un’azienda agricola all’avanguardia, di proprietà di Ferruccio Ferragamo, dal 2015 interamente biologica ed ecosostenibile. Immaginate una proprietà di 1.100 ettari immersi nel cuore del Valdarno, con una cornice di boschi incontaminati abitati da cerbiatti e cinghiali. L'utilizzo di fonti di energia rinnovabile e il rispetto dell’ambiente nella produzione agricola e vitivinicola sono solo alcune delle tematiche che contraddistinguono l’anima del country relais, luogo di grande serenità.
Info: www.ilborro.it

Cyprianerhof Dolomit Resort

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Dove: Tires (Bolzano)
Già nel 1988 questo mountain hotel immerso nel paesaggio dolomitico è stato insignito del marchio di qualità ecologica altoatesina. Nel 2016, a seguito di un'importante opera di ristrutturazione, la proprietà ha anche ottenuto il marchio ambientale altoatesino, dimostrando di voler ridurre al minimo il proprio impatto sulla natura. Per intendersi, l'hotel, parte del gruppo Belvita Leading Wellnesshotel Südtirol, vanta un sistema di riscaldamento ecologico cippato, un ingegnoso sistema di raccolta differenziata e un sistema di pulizia eco. In cabina si usano prodotti bio a base di ingredienti alpini trattati al minimo.
Info: www.cyprianerhof.com

Excelsior Dolomites Life Resort

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Dove: San Vigilio di Marebbe (Bolzano)
Incastonato nel paesaggio da cartolina del Parco Naturale di Fanes-Senes-Braies, la struttura ha fatto della lotta ai gas serra una vera e propria crociata. E nel suo nuovo spazio Dolomites Lodge tutto è stato voluto a basso consumo energetico, ricevendo l'ambita etichetta di CasaClima classe A, grazie all'uso di soli materiali naturali e a un impianto di cogenerazione che produce parte dell’energia elettrica, trasformando il gas naturale in calore e contribuendo a risparmiare circa il 20% di energia. Da ricordare anche la proposta Green Day, con menù a base di prelibati ingredienti regionali e di stagione.
Info: www.myexcelsior.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli