I migliori rimedi contro le basse temperature

·2 minuto per la lettura
Cibi per una pelle bella
Cibi per una pelle bella

Quando fuori fa freddo la pelle tende a diventare secca e a screpolarsi. Proprio per questo motivo risulta fondamentale proteggere la pelle dal freddo idratandola in modo corretto. Per mantenere la pelle in salute è essenziale seguire alcuni consigli: scopriamo quali sono i principali da tenere a mente e non dimenticare mai per mantenere la pelle vellutata anche se le temperature sono basse.

Come proteggere la pelle dal freddo

Per proteggere la pelle e mantenerla morbida e vellutata al tatto è fondamentale tenere a mente alcuni semplici accorgimenti. Per prima cosa risulta essenziale idratarsi molto bevendo ogni giorno almeno due litri di acqua. Vi suggeriamo anche di bere delle tisane e degli infusi che quando fuori fa freddo permettono sia di scaldarsi che di migliorare l’idratazione. Attenzione anche ai cibi: non dimenticate mai di consumare frutta e verdura sia durante i pasti che come snack spezza fame.

Nutrite la pelle del corpo anche utilizzando delle creme idratanti oppure degli oli naturali: questo consiglio è valido sia per il viso che per il corpo. Non dimenticate mai di idratare le mani durante il giorno. Spesso questa parte del corpo risulta molto secca e screpolata a causa del freddo e di conseguenza è fondamentale utilizzare una crema mani idratante che possa aiutare.

Quando fate la doccia, scegliete il sapone bagnodoccia con attenzione. Optate sempre per prodotti delicati e non aggressivi perchè in caso contrari potreste avere grandi problemi. Non esagerate con la temperatura dell’acqua. Anche se fuori fa freddo, non fare docce o bagni con acqua bollente perchè in questo caso c’è il rischio di privare la pelle di quella protezione naturale di cui è dotata naturalmente.

Per proteggere le labbra è fondamentale utilizzare un balsamo labbra che sia in grado di idratare questa zona del corpo che è molto delicata. La pelle delle labbra tende a seccarsi e screpolarsi durante l’inverno e per tale motivo vi suggeriam di usare sempre un burrocacao.