I migliori taglieri in legno che non assorbono odori

Di Claudia Santini
·4 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Eduard Militaru
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Eduard Militaru

From ELLE

Sono essenziali nella fase di preparazione dei tuoi manicaretti preferiti, sono l'appoggio perfetto per fare tutto a pezzetti senza incidenti, ma sono anche perfetti vassoi per aperitivi shabby chic con i tuoi BFF. I taglieri in legno sono strumenti irrinunciabili per lavorare qualsiasi alimento, arredano, si prestano a tante funzioni, non perdono pezzetti di plastica dannosi per la salute, sono igienici e super duraturi. Insomma, i cari vecchi taglieri in legno con manico che troneggiano da generazioni nelle cucine di nonne e mamme sono un passepartout che non passano mai di moda. Ne esistono per ogni esigenza: dai taglieri in legno grandi per le grandi cucine ai taglieri in legno piccoli per gli spazi ridotti, passando per i taglieri in legno rotondi e lunghi. Il romanticismo regna sovrano nella tua cucina? Allora occhio ai taglieri in legno a forma di cuore, perfetti da trasformare anche in taglieri in legno per aperitivo. Tra le chicche più specifiche si possono trovare anche i taglieri in legno per salumi e da formaggi, mentre le amanti del découpage e del fai da te possono scatenarsi con i taglieri in legno da decorare.

Anche in tema di materiali c'è solo da sbizzarrirsi:

  • i taglieri in legno di bamboo, leggeri e facili da pulire, ma soprattutto con un'importante azione antisettica tipica di questo materiale;

  • i taglieri in legno di ulivo, dall'aspetto rustico e sempre bellissimi da usare come taglieri in legno decorativi, resistenti e durevoli;

  • i taglieri in legno con corteccia, stupendi da usare come taglieri in legno per pizza, aperitivo e cena;

  • i taglieri in legno di faggio, eleganti, massicci e resistenti;

  • i taglieri in legno e resina, più rapidi da pulire con una semplice passata;

  • i taglieri in legno di quercia, il must dell'eleganza, semplici da lavare, durevolissimi;

  • i taglieri in legno rovere, sempre elegantissimi e generalmente declinati sotto forma di taglieri in legno rotondi.

Insomma, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Da dove iniziare per trovare i migliori taglieri in legno da cucina - che magari siano anche taglieri in legno economici? Easy, questi sono quelli che ti conquisteranno nello spazio di un click.

I taglieri in legno Fama Due

Per iniziare, un bel tagliere in legno di faggio grande - anzi, extra large - al 1o0% made in Italy con il tipico design rettangolare, ma con un elegantissimo pattern a quadri di legno. Professionale, pensato per resistere e super robusto, pesa 4.8 kg ed è grande 49.5 x 39.5 x 3.7 cm. Ha le prese per le dita, può tranquillamente essere usato come tagliere il legno per aperitivo e per pizza ed è trattato con uno speciale olio per renderlo impermeabile ai liquidi. Antibatterico e facile da pulire, non trattiene gli odori ed è pensato per chi ama cucinare tanto e spesso.

L'alternativa per chi ama i taglieri in legno bianco o quasi è questa, un tagliere in legno da servizio in legno massello di frassino con buco per una migliore presa. Con una superficie liscia e un design curato, è perfetto per serate in tema shabby chic, è impermeabilizzato ed è grande 35.7 x 18 x 2 cm (una misura media). Gli odori spariscono in una passata.

I taglieri in legno Sistema

Il primo è un tagliere in legno di faggio artigianale con una superficie liscia, il classico pattern a quadri e un'accurata lavorazione 100% made in Italy per un prodotto massiccio che arreda. Trattato con oli naturali atossici e inodori, è pronto per essere utilizzato con qualsiasi alimento. Rapido da pulire cospargendolo di gocce di limone e un cucchiaio di bicarbonato, si passa con un panno umido e il gioco è fatto. Non va lavato in lavastoviglie. Le dimensioni sono 29 x 21 x 2.7 centimetri.

Sempre professionale e pensato per chi cerca un tagliere in legno grande e lungo, questa alternativa di Sistema è in legno noce massello, è grande 29.5 x 2.9 x 45.5 centimetri, ha la superficie levigata, è indeformabile ed è trattato per venire a contatto con gli alimenti in tutta sicurezza. Ha due incavi laterali per sollevarlo più facilmente.

I taglieri in legno Zwilling

Top per chi ama i materiali ecologici e innovativi, questo è un tagliere il legno di bamboo reversibile, con una superficie di taglio resistente e flessibile abbastanza da non rovinare il filo dei coltelli, ha la scanalatura per i liquidi, è rapidissimo da pulire, è igienico e resiliente. È grande 42 x 4 x 31 centimetri ed pesa circa 3 chilogrammi. Un must se cerchi un tagliere di legno moderno.

Sempre per restare sul design up to date, questa è l'alternativa: un tagliere in legno di faggio solido e squadrato, con ampie scanalature per sollevarlo meglio e una superficie di taglio resistente e dura quanto basta - ma delicata sulle lame. Durevole e versatile, è anche un perfetto tagliere di legno da servizio, è grande 60 cm x 40 cm x 3.5 centimetri e pesa 5 chilogrammi e mezzo.