I migliori trattamenti di bellezza da prenotare prima del matrimonio

·4 minuto per la lettura
Photo credit: JONATHAN BRADY - Getty Images
Photo credit: JONATHAN BRADY - Getty Images

Le foto del matrimonio rimarranno per sempre e per sempre ci ricorderanno i nostri pregi ma anche i nostri difetti, o meglio tutto ciò che quel giorno non ci è piaciuto di noi, del vestito, del trucco, dei capelli, ecc.

Per questo motivo, arrivare perfette al grande giorno è più fondamentale che mai e il segreto per farlo è scegliere trattamenti specifici che migliorino il nostro aspetto dalla testa ai piedi e che soprattutto ci rendano splendide e raggianti.

Ovviamente bisogna partire con la preparazione col giusto anticipo: alcune "cure" devono iniziare anche 4-6 mesi prima delle nozze di modo da poter aggiustare il tiro prima che sia troppo tardi oppure per ottenere risultati più che sodisfacenti.

Trattamenti corpo

Oltre al work out potenziato per entrare alla perfezione nell'abito, il corpo per essere al top ha bisogno di essere non solo allenato ma anche coccolato. Per questo, mettersi nelle mani dei professionisti e sottoporsi a esfoliazioni delicate, massaggi e fanghi snellenti e drenanti vi consentirà di avere una pelle vellutata e compatta, anche sulle gambe, dove la ritenzione idrica può creare qualche "elemento di disturbo".

Soprattutto se il vestito vi lascerà schiena e braccia scoperte, ricordate il potere degli scrub ma anche dell'abbronzatura fake per donare colore o limitare i danni di un segno del costume molto evidente. Niente fai da te per evitare l'effetto arancione e iniziare un paio di mesi prima per raggiungere il colore giusto.

Trattamenti viso

Il viso il giorno del matrimonio deve essere alla sua massima forma, anche se probabilmente la notte prima avrete davvero dormito poco. L'obiettivo è essere glowy in maniera naturale: una radiosità che verrà amplificata dal makeup.

Con i trattamenti è meglio iniziare 5 o 6 mesi prima del grande giorno: la pelle ha bisogno delle giuste tempistiche per migliorare, perciò una seduta al mese per almeno 5 volte vi garantirà un risultato top. Le opzioni migliori sono l'ossigenoterapia, amata anche dai vip, che consente di rendere la pelle più tonica e rimpolpata, la fototerapia a LED, che agisce sugli strati profondi dell'epidermide riducendo rughe, cicatrici e acne, la terapia microcorrente per un lifting tonificante non invasivo, e maschere illuminanti e perfezionanti a base di vitamina C e niacinamide.

Sotto data invece vanno fatti i massaggi facciali rilassanti (un paio di settimane prima) e la pulizia del viso: questa va fatta tre giorni prima in modo da permettere alla pelle di assorbire eventuali rossori. Attenzione se avete la pelle sensibile: mettete in conto qualche giorno in più.

Denti

Per arrivare al giorno del sì con denti in ordine bisogna programmare un piano dettagliato col proprio dentista, soprattutto se portate l'apparecchio, che andrà quindi eventualmente tolto sotto data.

I trattamenti sbiancanti, invece, possono dare qualche problema per quanto riguarda la sensibilità perciò, anche in questo caso, meglio farne diversi graduali ed eseguire l'ultimo una settimana prima del matrimonio così da non avere eventuali problematiche (e dolori).

Trattamenti capelli

Per quanto riguarda i capelli, per quanto temiate l'effetto ricrescita, meglio evitare di fare la tinta il giorno prima delle nozze: il colore potrebbe essere troppo pieno e non ben amalgamato, risultando fake e poco elegante. Meglio giocare d'anticipo: una volta chiara l'acconciatura che si vuole, partire già un mesetto prima con lo studio del taglio e del colore, così che i capelli abbiano il tempo di assorbire meglio la tinta e il taglio ammorbidirsi, così che possano essere naturali e aderenti alla personalità della sposa.

Inoltre, nelle 4 settimane precedenti, a casa bisogna portare avanti una cura specifica per rendere il capello perfetto. Uno sforzo per le spose non molto costanti, ma maschere idratanti a ogni lavaggio e impacchi ad hoc per i capelli più secchi e crespi renderanno la chioma luminosissima.

Ciglia e sopracciglia

Modellare le sopracciglia è un percorso continuo, ma l'ultimo trattamento per definirle si consiglia di farlo tre giorni prima del matrimonio per evitare segni e rossori. Meglio scegliere la tecnica con la pinzetta o il filo: la ceretta indebolisce i muscoli e può essere traumatica per una zona così delicata.

Il tatuaggio semipermanente, invece, va fatto con largo anticipo: appena fatto, il colore è molto netto e pieno, e potrebbe risultare innaturale. Inoltre, dopo un paio di settimane potrebbero formarsi delle crosticine: meglio farlo 3-4 settimane prima per andare sul sicuro.

Le extension alle ciglia, invece, vanno fatte sotto data: 3 giorni prima è l'ideale.

Depilazione

Una ceretta al mese per i tre mesi precedenti al matrimonio e l'ultima qualche giorno prima: ecco la ricetta per una pelle perfettamente liscia il giorno delle nozze. Depilarsi in maniera regolare rende la procedura meno dolorosa, lasciando meno segni.

Unghie

Manicure e pedicure con scrub vanno eseguite in prossimità della data. Per evitare che lo smalto si sbecchi, il consiglio è quello di provare smalto semipermanente o gel, anche se non siete solite sceglierli. Vista l'0ccasione speciale in cui tutto deve essere perfetto, prevenire è meglio che curare!

Il colore va studiato attentamente in linea con la vostra carnagione e il colore dell'abito, sia che scegliate un tradizionale bianco-beige-rosa che vogliate osare con toni accesi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli