Milano, il Niguarda è tra i 50 migliori ospedali del mondo

Milano, il Niguarda è tra i 50 migliori ospedali del mondo

C’è anche un ospedale italiano tra i 50 migliori del mondo secondo la classifica “World’s Best hospitals 2020” stilata dal settimanale Newsweek: si tratta del Niguarda di Milano.

Il settimanale ha preso in esame 21 Paesi, selezionati in base a tenore e aspettativa di vita, dimensioni della popolazione, numero di ospedali e disponibilità dei dati. Il podio è tutto americano e vede al primo posto, come nel 2019, la Mayo Clinic di Rochester, nel Minnesota, seguita dalla Cleveland Clinic e dal Massachusetts General Hospital di Boston.

VIDEO - Il team italiano che ha isolato il coronavirus

L'ospedale Niguarda, che ha compiuto 80 anni da poco, è l'unico centro italiano a comparire tra i “top 50”, grazie alle sue attività per la diagnosi e cura di malattie ad alta complessità, per il centro trapianti, il trattamento delle patologie cardiache, le malattie tempo-dipendenti, i grandi traumi e l'emergenza.

"Con 700 pubblicazioni scientifiche all'anno, il nostro ospedale - ha dichiarato Marco Bosio, direttore generale del Niguarda - si colloca anche tra le principali strutture italiane nel campo della ricerca scientifica, con importanti scoperte nell'area oncologica".

"Il sistema Lombardia si conferma fiore all'occhiello della sanità italiana, e con questo riconoscimento, anche mondiale - ha commentato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera -. In una fase delicata come quella che stiamo vivendo in questi giorni, questo riconoscimento internazionale non può che renderci orgogliosi e fieri del grande lavoro dei nostri professionisti".

VIDEO - Chi è Giulio Gallera?