Milly Carlucci su Enrico Montesano: «Mi dispiace per lui»

Milly Carlucci è tornata a parlare della bagarre scoppiata tra la Rai ed Enrico Montesano, espulso dal programma televisivo «Ballando con le stelle».

«Come direttore artistico di questo programma sono di dispiaciuta di non vedere Enrico ed Alessandra su questa pista, perché il loro contributo artistico è importante».

A parte il ruolo dell’attore nel programma, la conduttrice si riferisce anche all’impatto emotivo che la questione ha avuto sul protagonista.

«Sono poi umanamente dispiaciuta per l'assenza di Enrico. Lui ha detto a sua volta che è dispiaciuto, si dispiace se quello che è successo ha offeso qualcuno, se ne scusa con tutti. Io credo alla sua buona fede perché anche sentendolo in questi giorni me l'ha sempre detto in modo accorato».

Enrico Montesano è stato sospeso dal programma per aver indossato durante le prove una maglietta della Decima Mas.

Accogliendo sul palco nel corso dell’ultima puntata la partner dell'attore, Alessandra Tripoli, Milly ha spiegato le ragioni della diatriba tra la rete ammiraglia e il comico.

«Il comportamento di Montesano è stato giudicato inaccettabile dalle regole dell'azienda e dai principi ispiratori del mandato di servizio pubblico dell'azienda Rai. Qualsiasi decisione la Rai prende noi ci uniformiamo (…) Noi siamo una squadra, siamo una famiglia e non volevamo offendere».

Era stata la giurata Selvaggia Lucarelli a denunciare ai vertici Rai l’inappropriata mise sfoggiata da Montesano davanti alle telecamere.