Milly Carlucci, un concorrente si esibirà da solo: l'insegnante potrebbe avere il Covid-19

·1 minuto per la lettura
ballando con le stelle catalani
ballando con le stelle catalani

Continuano le sventure dell’edizione 2020 di Ballando con le Stelle. Milly Carlucci, per la puntata di sabato 14 novembre, dovrà fare i conti con un altro problema dell’ultimo minuto: Catalani si esibirà senza la sua insegnante Tove Villor. La ballerina è in quarantena.

Ballando con le Stelle: Catalani

Per lo show danzante di Milly Carlucci non c’è tregua. Dopo insegnanti e Vip ballerini che si sono ammalati e infortunati prima e dopo il debutto di Ballando con le Stelle, la conduttrice non si godrà neanche la puntata della semifinale. Qualche ora prima della messa in onda, l’insegnante Tove Villfor ha accusato mal di gola e raffreddore, sintomi che, in tempi di Covid-19, significano solo una cosa: quarantena obbligatoria.

Pertanto, nella puntata dello show danzante di sabato 14 novembre, Antonio Maria Catalani si esibirà da solo. Il pittore e modello, già eliminato dal programma, tornerà in scena per giocarsi l’ultima carta. Il format, infatti, prevede il ripescaggio tra tutte le coppie che sono state fatte fuori.

La Villfor, in attesa del tampone, ha istruito il suo allievo da casa, ma non è detto che l’assolo garantisca a Catalani di tornare in gara. Una preziosa occasione per Antonio Maria, che la malattia di Tove potrebbe mettere a rischio. Al momento, non è chiaro il motivo per cui il pittore e modello non si possa esibire con un’altra ballerina, così come successo ad altri colleghi. Non a caso, Holaf, via social, non ha nascosto le sue preoccupazioni. Riuscirà a battere i suoi avversari? Lo scopriremo presto.