Mio figlio di 18 mesi non parla ancora. Cosa devo fare?

·2 minuto per la lettura
Bambino di 18 mesi non parla ancora
Bambino di 18 mesi non parla ancora

Se un bambino di 18 mesi non parla ancora è piuttosto insolito, dato che la maggior parte dei bambini ha imparato a dire almeno una parola entro i 12 mesi. Tuttavia, anche se non è tipico, la situazione di vostro figlio non è necessariamente motivo di grande preoccupazione. I bambini, specialmente quelli sotto i 2 anni, tendono a sviluppare le abilità linguistiche più lentamente delle ragazze, e alcuni bambini più cauti e riservati tendono ad aspettare fino a quando non capiscono molto di quello che sentono, prima di parlare davvero.

Bambino di 18 mesi non parla ancora: cosa fare?

Cercate questi segni di disponibilità al linguaggio:

Il bambino indica? Indicare qualcosa che vuole o le immagini di un libro è strettamente legato all’inizio del discorso vero e proprio.

Vi sembra che capisca quello che dite? La capacità di capire il linguaggio precede la capacità di parlare. Se il vostro bambino sembra capire molto di quello che dicono gli altri, è sulla buona strada per parlare.

Il vostro bambino usa gesti ed espressioni facciali per comunicare? Molti bambini comunicano ciò di cui hanno bisogno in modo non verbale, e infatti la maggior parte dei bambini piccoli sviluppa una serie di segnali non verbali. Fino a circa 24 mesi, è più importante che il vostro bambino faccia qualche sforzo per comunicare piuttosto che avere un grande vocabolario.

Bambino di 18 mesi non parla ancora consigli
Bambino di 18 mesi non parla ancora consigli

Il bambino grugnisce? Questa può sembrare una strana domanda, ma una nuova ricerca dimostra che i piccoli grugniti che i bambini fanno, mentre indicano le immagini, sono in realtà una sorta di commento. I bambini che non parlano ancora e non grugniscono hanno più probabilità di essere diagnosticati in seguito con un ritardo del linguaggio.

Se il vostro bambino non mostra questi segni di prontezza, potreste voler prendere un appuntamento per una valutazione del linguaggio e dell’udito. In generale, prima viene individuato un ritardo del linguaggio, più facile è da trattare. Molti problemi di linguaggio possono essere trattati molto efficacemente durante gli anni prescolari in modo che vostro figlio non abbia deficit a lungo termine.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli