Miriana Trevisan aggredita in centro: ‘Attaccata con bottoglie’


Miriana Trevisan è stata aggredita.
A farlo sapere è stata lei stessa tramite il suo profilo Instagram.
La showgirl, che era in centro a Roma per uno shooting fotografico, ha raccontato: "Siamo appena stati aggrediti, ci hanno tirato delle bottiglie. Stavamo facendo delle foto e all'improvviso un uomo ci ha tirato addosso un bidone con delle bottiglie, minacciandoci di andarcene. Mi ha detto cose in inglese che hanno a che fare con il mio culo che non voglio ripetere".
Ancora molto scossa ha poi aggiunto: "Puzzava d'alcool, era sporco, ed era in bici, ci ha seguiti ma abbiamo chiesto subito aiuto a un ragazzo che ci ha accompagnati in macchina. Ho avuto paura che mi volesse tagliare con un vetro".
La 49enne ha poi detto di voler denunciare l'accaduto alle autorità competenti.
Ma prima di andare dalla polizia sia lei che il suo amico si sono messi alla ricerca dell'uomo per provare ad identificarlo.
"Ora chiamiamo la polizia, facciamo tutto ciò che c'è da fare. C'erano anche dei bambini, si sono spaventati tutti. Vorrei però riprenderlo", ha affermato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli