MJ Rodriguez è la prima donna trans a vincere un Golden Globe

·1 minuto per la lettura

MJ Rodriguez ha riscritto la storia dei Golden Globes, divenendo la prima donna trans a conquistare il prestigioso premio.

La 31enne si è aggiudicata la statuetta di Migliore Attrice in una serie televisiva per la sua performance in «Pose», celebrando il traguardo raggiunto sui social media.

«Grazie! Questo risultato aprirà la porta a molti altri giovani di talento. Vedranno che è più che possibile», ha scritto l’attrice. «Vedranno che una giovane ragazza nera latina di Newark New Jersey che aveva il sogno di cambiare le menti degli altri, ci sarebbe riuscita con amore. L'AMORE VINCE. Ai miei giovani bambini LGBTQAI siamo qui, la porta è ora aperta, ora raggiungete le stelle!!!!! @goldenglobes. A tutte le nominate, siamo delle Queen! Sono felice di poter condividere questo spazio con ognuno di voi! Tutte le donne, dalla prima all’ultima, sono fenomenali».

Poco prima dell’evento, la Hollywood Foreign Press Association ha annunciato che non ci sarebbero stati né gli attori, né il pubblico al Beverly Hilton Hotel, dopo la protesta per mancanza di diversità.

I premi sono stati consegnati in forma privata e condivisi poi sui social media, con «Il Potere del Cane» e «West Side Story» che si sono aggiudicati i principali riconoscimenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli