Moderna, 'presentati dati a Ema per terza dose vaccino'

Moderna ha presentato all'Ema la richiesta per l'approvazione condizionata alla commercializzazione (Cma) del suo vaccino (mRNA-1273) al livello di dose di 50 µg. Lo sottolinea l'azienda in una nota. "La fase 2 della sperimentazione ha dimostrato che questa dose di richiamo induce robuste risposte anticorpali contro la variante Delta", ha affermato Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli