Moggi: "Ronaldo ora è 'guarito', preferisce la Champions. Pirlo? Ecco il mio consiglio"

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

L'ex dirigente della Juventus Luciano Moggi ha parlato della formazione bianconera, reduce dal pareggio in casa del Benevento, a Libero. L'ex Juve ha detto la sua sull'assenza di Cristiano Ronaldo e ha dato anche un consiglio ad Andrea Pirlo.

Ecco Moggi: "Non va oltre l’1-1 la Juve a Benevento ma, cosa peggiore, si fa raggiungere dalla matricola dopo essere andata in vantaggio con Morata. Pirlo ha lamentato mancanza di personalitàc he, dice, essere la causa della mancata vittoria e sussurra tra i denti che c’è ancora da lavorare.Ci permettiamo di suggerire ad Andrea che la personalità non si compra né si insegna, o c’è o non c’è, e nella Juve manca soprattutto quando non scendono in campo i senatori (Ronaldo, Chiellini, Buffon e Bonucci)".

Cristiano Ronaldo e Andrea Pirlo, Juve | MIGUEL MEDINA/Getty Images
Cristiano Ronaldo e Andrea Pirlo, Juve | MIGUEL MEDINA/Getty Images

Ancora Luciano Moggi: "Si è avvertita troppo la mancanza e anche la mancata convocazione di CR7 che non stava bene ed era anche stanco, eppure le ultime lo danno “arruolabile” contro la Dinamo Kiev.Certo, se il portoghese dovesse fare i 90’ di Champions potrebbe passare il messaggio che qualcuno preferisce la Coppa(nonostante la qualificazione raggiunta) al campionato dove ci sono invece da recuperare punti e posizioni".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.