Mondo Rai/appuntamenti e novità

webinfo@adnkronos.com
·2 minuto per la lettura

"Siamo proiettili di carne caduti sulla terra. Questo è il tragico... Ma c'è anche parecchio da ridere". Romeo Castellucci è un artista complicato: diplomato all'Accademia di Belle Arti di Bologna, oggi è uno dei protagonisti indiscussi del teatro contemporaneo. Insieme alla sua compagnia, la Socìetas Raffaello Sanzio, negli ultimi trent'anni Castellucci ha messo in scena spettacoli in tutta Europa, diventando uno dei massimi esponenti del teatro d'avant-garde. Sulle note di Vivaldi, il documentario in prima tv “Theatron” in onda domani alle 22.45 su Rai5, disegna un ritratto dell'artista senza precedenti. Tra le prove generali e i viaggi nei teatri di tutto il mondo, il film è una profonda riflessione non solo sullo spettacolo, ma anche sul legame dell'autore con la rappresentazione della natura umana.

Domani per il Ciclo Action Comedy, Rai4 (canale 21 del digitale) alle 21.20 propone lo scatenato “Baby Driver - Il genio della fuga”, irresistibile action-movie a tempo di musica che l’inglese Edgar Wright ha scritto e diretto come omaggio al cinema d’azione di Walter Hill. Il giovanissimo autista Baby è affetto da acufene e per questo sfreccia sulla sua auto sempre con la musica nelle orecchie. Baby è l’autista di fiducia del rapinatore Doc e, quando si innamora della cameriera Debora, decide di lasciare il mondo del crimine, ma deve fare i conti con il suo datore di lavoro.Nel cast spiccano i nomi di Kevin Spacey, Lily James, Jon Hamm, Jamie Foxx e Jon Bernthal, ma si distingue soprattutto il giovane protagonista Ansel Elgort.

“Passaggio a nord ovest”, il programma ideato e condotto da Alberto Angela, in onda su Rai1 domani alle 11.25, partirà anche questa settimana per una lunga esplorazione in continenti lontani, in remote epoche della storia e farà assistere a fenomeni naturali spettacolari. Insieme ad Alberto Angela si andrà alla scoperta di un aspetto affascinante e poco conosciuto di una località balneare nota principalmente per la vita mondana: Rimini. Fondata nel 268 a.C. dai Romani, Rimini conserva preziose testimonianze, come la Domus del chirurgo Eutikes risalente al III secolo d.C. all’interno della quale sono stati rinvenuti splendidi mosaici e strumenti chirurgici. Draghi, unicorni, giganti talvolta magici, talvolta temibili. Così ci appaiono i mostri mitologici. Ma perché alcuni, come il drago, si manifestano in qualsiasi tempo e in ogni angolo del mondo? Racchiudono forse elementi di realtà? In una ricerca condotta sui veri mostri della mitologia, gli scienziati hanno trovato risposte sorprendenti. La città di Vladivostok è un enigma per coloro che vi giungono in treno da Mosca, dopo sette giorni di dondolio continuo al ritmo della strada ferrata. Attraverso lande desolate e foreste, all’improvviso appare la civiltà: una stazione del secolo scorso, gioiello dell’architettura imperiale zarista.