Monopattino elettrico bambini

·2 minuto per la lettura
monopattino elettrico bambini pericoloso
monopattino elettrico bambini pericoloso

Il monopattino elettrico è davvero comodissimo e ci permette di spostaci in tutta la città in tempi davvero brevissimi e non ha praticamente alcuna spesa. Una volta acquistato, finisce lì. Ma quando diventa pericoloso? È davvero consigliato per un bambino?

Monopattino elettrico

Il monopattino elettrico è senza dubbio utilissimo, soprattutto quando ci si deve spostare da un appuntamento di lavoro ad un altro. Se non avete la possibilità di acquistarne uno vostro, è anche possibile noleggiarne uno presso una compagnia. Diciamo che, c’è chi ama e chi li odia. Molti sono, ad esempio, i guidatori – sia di macchine che di trasporti pubblici – che di mal occhio guardano i monopattini elettrici. Proprio perché sgattaiolano via tra il traffico e, molte volte, sono talmente veloci che nemmeno ci si accorge di loro.

Ma è giusto che un bambino utilizzi un monopattino elettrico? Ha l’esperienza giusta per affrontare il traffico con questo mezzo di trasporto veloce? In caso, dovrebbe usare un casco?

All’estero, il monopattino elettrico, non è più una novità. In Francia ad esempio, funziona bene già da molti anni. In Italia invece, l’uso del monopattino elettrico, che sia esso personale o a noleggio, è regolamentato dalla Legge 160 del 2019 dove, questo mezzo, viene considerato al pari di una comune bicicletta.

Deve però, tassativamente, avere le seguenti caratteristiche:

  • un motore elettrico non superiore ai 500W;

  • deve disporre di un segnalatore acustico;

  • non deve avere una velocità che supera i 25 chilometri orari;

  • inoltre, deve avere un regolatore di velocità;

Monopattino elettrico: dove può circolare?

Un monopattino elettrico può circolare in svariate situazioni:

  • ovunque siano presenti biciclette ovvero piste ciclabili;

  • in aree pedonali ma rimanendo sotto la velocità dei 6 chilometri orari;

  • strade urbane;

Specifichiamo che, un monopattino elettrico non può circolare di notte se non è munito di catarinfrangenti. Questo per una sicurezza proprio ed anche per l’incolumità degli altri viaggiatori e pedoni. Il guidatore stesso deve indossare l’apposito gilet.

Monopattino elettrico ai bambini: si o no?

Qui, si potrebbe aprire una grande diatriba. C’è chi è assolutamente contrario e chi, invece, non lo percepisce come una cosa particolarmente dannosa.

In realtà però, ci teniamo a precisare che, il monopattino elettrico, almeno per quanto concerne l’Italia, non può essere utilizzato dai bambini che hanno un’età inferiore ai 14 anni. I ragazzini che hanno superato questa fascia d’età, possono utilizzarlo, ma devono sempre indossare un casco consono e non è nemmeno necessario avere un patentino. I bambini dunque, non possono guidare un monopattino elettrico. Se desiderano averne uno, possono optare solamente per uno senza motore.

Monopattino elettrico: è pericoloso?

Si, come per qualsiasi mezzo di trasporto, il monopattino elettrico deve essere guidato solo da persone esperte ed in grado di saper gestire il mezzo che stanno utilizzando. E, inoltre, non possono essere trasportati i propri figli insieme a voi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli