Motricità fine: come aiutare il bambino a svilupparla

·2 minuto per la lettura
aiutare il bambino a sviluppare la motricità fine
aiutare il bambino a sviluppare la motricità fine

Come aiutare il bambino a sviluppare la motricità fine? Ebbene, quando si tratta di usare le abilità motorie grossolane – cose come camminare, saltare e correre – il vostro piccolo probabilmente non ha bisogno di molti incoraggiamenti. Tuttavia, è altrettanto importante che i bambini lavorino sulle loro abilità motorie fini. Si tratta di piccoli e precisi movimenti delle dita e del polso, e supportano una serie di altre abilità fisiche e mentali vitali.

In alcuni casi, tuttavia, il tuo bambino potrebbe presentare dei segnali d’allarme specifici, come la goffaggine. “Impilare i blocchi, per esempio, implica non solo raccogliere i blocchi, ma sapere cosa fare con loro e pianificare l’azione”, dice Gay Girolami, un fisioterapista di Chicago che si concentra sullo sviluppo fisico.

Come aiutare il bambino a sviluppare la motricità fine

Come sa qualsiasi genitore che abbia mai sentito dire “Lo faccio io!”, i bambini piccoli non hanno bisogno di molti stimoli per provare cose nuove. Naturalmente, il vostro bambino non sarà in grado di fare tutto subito. Tuttavia, con l’incoraggiamento, il sostegno e molto tempo per imparare, potrebbe sorprendervi.

Lasciate quindi che si cimenti in compiti semplici, come vestirsi da solo con indumenti facili e preparare la colazione (passategli una spatola, una fetta di pane tostato e un barattolo di marmellata e lasciatelo fare). La varietà è il sale della vita, quindi mescolate le cose di tanto in tanto.

come aiutare il bambino a sviluppare la motricità fine
come aiutare il bambino a sviluppare la motricità fine

Alcuni trucchi per farlo vestire da solo

Dategli la possibilità di provare a vestirsi, se vuole. Fate in modo che il processo vada più liscio facendolo iniziare con abiti relativamente facili da indossare. Scegliete vestiti larghi che non abbiano bottoni, cerniere o bottoni automatici che lo frustrino.

Se non è pronto a vestirsi da solo, può comunque avere un ruolo attivo nel prepararsi a 18 mesi.

Per esempio, dopo che ha scelto tra il maglione blu e quello rosso, fategli stendere il suo vestito sul letto o sul pavimento. In questo modo, si sentirà ancora come se stesse aiutando.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli