"Movie Conficence è una campagna inedita nel suo genere per sostenere il cinema in sala"

·1 minuto per la lettura
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images

Sostenere il cinema in sala. Questa è la mission del progetto Hearst Movie Confidence, un progetto editoriale inedito nato per supportare il cinema nel suo momento più buio, e che in occasione della Mostra del Cinema di Venezia si è fatto presenza attiva, reale insomma dal vivo. Come? Grazie a Elle Daily Venezia, 8 pagine di racconto live supportate da uno speciale sul sito Elle.it. Grazie a una serie di incontri con alcuni dei personaggi più interessanti del panorama cinematografico, protagonisti a Venezia. Da Serena Rossi a Alberto Barbera. Da Donatella Finocchiaro alla nuova DoGeneration passando per Mainetti e il cast di Freaks Out. E proprio Gabriele Mainetti è il regista autore della campagna Hearst Movie Confidence - Del cinema ti puoi fidare: una campagna costruita attorno ai ragazzi che escono dal grande schermo con in un'invasione gentile tra cinema e realtà.

Ai microfoni de La voce di New York, direttamente dall'Hotel Excelsior di Venezia nei giorni della Mostra del Cinema, Piera Detassis, Editor at large Cinema&Enterteinment di Hearst, racconta il progetto Hearst Movie Confidence in Mostra. Guardate l'intervista esclusiva:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli