I Muse annunciano un live virtuale

·1 minuto per la lettura

I Muse hanno annunciato una nuova esperienza live che permetterà ai fan di assistere ad uno show del tour di "Simulation Theory” grazie alla realtà virtuale.

L’esperienza proposta dai rocker britannici si chiamerà "Muse: Enter The Simulation”, e verrà offerta attraverso una nuova piattaforma chiamata Stageverse.

L’esperienza definita “interactive stadium experience”, consentirà ai fan di spostarsi all'interno dello stadio utilizzando ben 16 punti di vista differenti grazie ad un avatar 3D.

«Simulation Theory ha sempre avuto come obiettivo la creazione di esperienze che ridefiniscono il ruolo umano nella programmazione e nella tecnologia», ha detto il frontman dei Muse, Matt Bellamy parlando del progetto, basato sull'album del 2018 della band.

«Non vediamo l'ora che i nostri fan siano in grado di immergersi veramente nel nostro mondo di Simulation Theory e sfruttare appieno tutto ciò che l'esperienza Stageverse offrirà».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli