Naso storto: come camuffarlo naturalmente

come rimpicciolire il naso

Anche se spesso si sente dire che l’importante è essere belli dentro, non possiamo negare che quando siamo soddisfatti del nostro corpo è proprio una gran bella sensazione. Sentirsi a proprio agio nel proprio fisico riflette beneficamente anche a livello psicologico. Non è, difatti, un segreto che chi non accetta qualche parte del proprio corpo, spesso si possa sentire mentalmente inadatto nei confronti delle altre persone. Pensiamo, ad esempio, a chi ha le orecchie a sventola, oppure a chi ha le gambe storte o ancora a chi presenta qualche cicatrice sul volto. Sono tutti inestetismi che possono influire in modo molto negativo nella vita sociale di tutti i giorni. Uno fra i difetti più fastidiosi e che pochi individui riescono ad accettare, sia maschi che femmine, è il naso storto.

Naso storto

Il sogno di tutti sarebbe avere un naso perfetto, uno di quelli che sembrano essere stati quasi disegnati sul proprio volto, da un abile maestro, ma purtroppo non sempre i nostri lineamenti risultano essere così precisi e ben delineati.

Se non siamo disposti a ricorrere alla chirurgia plastica – vuoi per il notevole impegno economico, vuoi per la paura di sottoporsi comunque ad un’impegnativa operazione – ma non riusciamo ad accettare l’idea di non avere quello che si definisce solitamente un “nasino all’insù”, possiamo cercare di tamponare la situazione affidandoci al contouring nasale che rappresenta una tecnica di trucco correttivo per minimizzare l’andamento del naso non del tutto lineare.

Trucco correttivo per naso storto

Il make up, per le donne, è un rito con il quale ci si prepara per “mostrarsi” in pubblico, nel proprio aspetto migliore. Chi si trucca lo fa per apparire più bella e/o per mettere in risalto determinati tratti del proprio volto. Non tutti sanno, però, che esiste un tipo di trucco che ha la funzione di correggere gli eventuali difetti somatici, in modo da riportare l’armonia fra le varie parti del viso di una persona.

Questo metodo viene definito contouring ed è molto efficace per camuffare il naso storto. Si tratta di lavorare con prodotti cosmetici in crema o in polvere, con i quali si cercherà di “scolpire” il viso, giocando con un mix di luci e di ombre, in modo da nascondere i tratti che non si vogliono mostrare e da far risaltare invece gli aspetti più gradevoli.

Come correggere un naso storto

Il sistema è piuttosto semplice, anche se le prime volte bisogna per forza di cose prendere la mano per poi ottenere un risultato soddisfacente. In pratica bisogna scurire col trucco (nello specifico con la terra) la parte che risulta essere più sporgente: se il naso sporge a destra si andrà a scurire il alto sinistro, se il naso sporge a sinistra viceversa si andrà a scurire il lato destro. A completare l’effetto del maquillage, si dovrà illuminare il dorso del naso, tramite un correttore di colore chiaro, con una linea dritta verticale. Per avere un risultato maggiore si dovrà partire dall’incavo delle sopracciglia.

Camuffare il naso col trucco è un lavoretto che richiede un certo impegno, soprattutto perchè la superficie sulla quale si va ad agire è di piccole dimensioni e pertanto bisogna essere il più precisi possibili. Per chi è alle prime armi, il suggerimento è quello di usare prodotti in stick o creme, che sono più facili da gestire e maneggiare, per poi passare eventualmente col tempo alla terra e alle polveri.

Sicuramente ci sono altri sistemi non troppo invasivi per provare a rimodellare un naso storto, come ad esempio i correttori nasali da casa che dovrebbero modificare in modo molto graduale e naturale la cartilagine del naso.

Il miglior correttore nasale

Quando il trucco da solo non basta, in commercio esistono diversi tutori che possono venire in aiuto per correggere difetti lievi e piccoli del naso storto. Tra questi, Rhino Correct è il migliore al momento secondo gli esperti del settore. Progettato e studiato per la correzione dei difetti fisici lievi del naso, Rhino Correct è il tutore alternativo alla rinoplastica, realizzato in silicone medico e anallergico, indicato per ogni soggetto alle prese con un naso grosso e non solo.

Tra le numerose soluzioni naturali che il mercato propone, dunque, Rhino Correct si presenta come la prima soluzione naturale perché correggere gradualmente i difetti piccoli del naso, senza compromettere lo stato di salute e di benessere psicofisico generale del naso, senza creare alcun trauma o disagio al soggetto interessato, garantendo risultati effettivi già dal primo utilizzo e ottimali dopo il primo mese di utilizzo.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui

L’utilizzo regolare di Rhino Correct garantisce:

  • la correzione dei difetti estetici lievi del naso
  • una migliore armonia tra la forma e la dimensione del naso con i lineamenti del viso
  • la correzione del naso all’insù, della gobba e del cosiddetto “naso a patata
  • una riduzione minima della dimensione del naso
  • una struttura nasale più raffinata

Ai fini di un risultato ottimale, si consiglia di non utilizzare Rhino Correct nel caso di un’operazione recente al naso o nel caso di un urto, trauma o danno al naso. Rhino Correct va indossato per almeno mezz’ora al giorno, facendo delle pause di un giorno tra un utilizzo e l’altro, per dare alla cartilagine e alla struttura nasale il tempo di riposare e di adattarsi al cambiamento senza alcun trauma.

Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali. Rhino Correct è un prodotto esclusivo, che si acquista unicamente online, dal sito ufficiale della casa di produzione del prodotto, raggiungibile dal link che vi segnaliamo. Per prenotare Rhino Correct è sufficiente compilare correttamente il modulo di acquisto, senza tralasciare alcun dettaglio. Un operatore vi ricontatterà e, dopo aver confermato i dati della spedizione, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra, con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi, senza costi aggiuntivi per la spedizione. Attualmente, Rhino Correct è in promozione a soli 49,00 €. Infine, per quanto riguarda il pagamento, potrete optare per il contrassegno e pagare così in contanti, direttamente al corriere, al momento della consegna dell’ordine.