Noemi spiega perché era ingrassata


Noemi, intervistata dal settimanale “Oggi”, è tornata a parlare del percorso che ha intrapreso negli ultimi anni per ritrovare la sua forma fisica.
La cantante ha infatti perso ben 15 chili. Ha confidato: “Non sono dimagrita, sono tornata magra, come ero stata sempre. Nel mezzo ero ingrassata a causa di uno stress che non sapevo gestire. Noi musicisti facciamo un lavoro bellissimo, ma è un ambiente in cui ogni singolo è un’ordalia, o vivi o muori. E io con quei chili volevo mettere un’armatura tra me e la possibilità di fallire”.
L’artista romana ha quindi spiegato che la sua trasformazione fisica è stata frutto di qualcosa di più che una semplice dieta.
“Ho cambiato equilibri, messo me al centro della mia vita. È stato faticoso, a tratti doloroso, anche per le persone che amo. Ma hanno compreso quello che mi stava accadendo e lo hanno rispettato, anzi incoraggiato. Ma ‘sta roba non si fa da soli. Io ho chiesto aiuto, fatto psicoterapia. Ne faccio ancora, perché nessuna conquista è mai definitiva, e io ho paura di tornare indietro. Ma in questo Paese la salute mentale è un tabù”, ha sottolineato.
“Perché mai se mi rompo una gamba vado dall’ortopedico e se ho un problema nella testa devo vergognarmi di farmi aiutare ad aggiustarlo? Farsi aiutare è un atto di consapevolezza. A patto di scegliere bene a chi rivolgersi: in queste cose le scorciatoie non esistono. Servono i professionisti”, ha affermato.
La 40enne ha anche raccontato l’origine del suo disagio.
“Ero fifona, insicura, vivevo cercando di ‘non disturbare’ chi avevo intorno, nel timore di creare contrasti. E invece ricevere e dare qualche ‘zaccagnata’ ogni tanto è uno stimolo. La serenità è una condizione felice solo se non dipende dalla resa. Io invece non avevo il coraggio di accontentare le mie priorità, fare le mie scelte. Le delegavo agli altri. E gli altri le scelte le fanno in base a quello che sono loro, però se sbagliano le paghi tu. Quindi ho deciso di provare a essere più coraggiosa”, ha chiosato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli