Non vorrete essere gli unici a non aver visto la prima foto del revival di Sex and the City, vero?

·2 minuto per la lettura

Inutile girarci intorno. Nella prima foto ufficiale del revival di Sex and the City l’assenza di Samantha si vede/sente eccome, non a caso la quasi totalità dei commenti sotto lo scatto su IG è dedicata alla mancanza (spacca cuore) di Miss Jones. Un applauso però alla produzione che per il primo assaggio di SATC ha voluto mantenere il concept originale di anni e anni di cartelloni, teaser, trailer e adv, ovvero la passeggiata delle protagoniste super fashion per le strade della loro Manhattan. La prima foto di And Just Like That postata da Sarah Jessica Parker è qui e sì, è pronta ad inaugurare una nuova era.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Cynthia Nixon, 55 anni, Sarah Jessica Parker, 56, Kristin Davis, 56, sulla prima locandina del revival di Sex and the City: stesso glam in sintonia con la loro personalità, dallo stile più eccentrico e da fashionista di Carrie a quello bon ton di Charlotte passando per l'eleganza minimal di Miranda. Bellissime, à la page, e più mature: la trama del nuovo capitolo della serie presentata per la prima volta su HBO nel 1998 per sei stagioni fino al 2004 + 2 film, infatti sarà incentrata sull'arrivo dei fifty per il trio delle meraviglie tra amore, lavoro, amicizia e ovviamente sesso. Ecco perché non stupisce vedere nella foto Carrie e Miranda orgogliose della loro chioma grigia: la prima con ricrescita evidente sull’iconica chioma lunga e bionda, la seconda con caschetto tra il biondo e l’argento. Un elogio dell'hair positive chiarissimo, visto a più riprese sul tappeto rosso del Festival di Cannes con massime rappresentanti Andie MacDowell e Jodie Foster.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

10 episodi di mezz'ora ciascuno in onda su HBO Max forse per la fine dell'anno (le riprese sono iniziate meno di una settimana fa, con nuovi personaggi scelti tenendo conto dell'inclusività e il ritorno di John Corbett e Chris Noth, ovvero i mitici Aidan Shaw e Mr Big: per il resto top secret e bocche cucite degli addetti ai lavori. Unica eccezione una manciata di indizi lanciati nell'etere sempre da SJP, come la foto dei sandali Manolo nella serie mangiucchiati dal cane di Aidan riconosciuti subito dai fan di Sex&theCity (fatto che ha suscitato l'ammirazione di Carrie in persona per la loro memoria) e il titolo del primo episodio della serie, un “Hello It's Me” (ovvero “Ciao, sono io”) che profuma di introduzione e recap di tutto quello successo in quasi 20 anni di nero a partire dalla spiegazione della non presenza di Sam. "Proprio come nella vita reale, nuove persone entrano nella tua vita e altre se ne vanno", aveva spiegato a TVLine, Casey Bloys, chief content officer di HBO Max, "le amicizie finiscano e ne iniziano delle nuove". Missing Samantha Jones, ma meglio non partire prevenuti, ripetiamolo insieme.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli