I nuovi tatuaggi sulle mani di Giulia De Lellis diventeranno la tendenza tattoo 2021?

Di Monica Monnis
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Pascal Le Segretain - Getty Images
Photo credit: Pascal Le Segretain - Getty Images

From ELLE

Sono i numeri a dirlo, Giulia De Lellis ha l'X Factor e i suoi quasi cinque milioni di followers su Instagram confermano, idem i più di 250mila lettori che hanno comprato il suo libro Le corna stanno bene su tutto facendolo finire nella top ten dei più venduti negli ultimi anni (e niente, anche l'intellighenzia si è dovuta arrendere alla sua potenza mediatica) e Michela Andreozzi che l'ha voluta nel cast del suo film Genitori vs Influencer al fianco di Fabio Volo e Nino Frassica. GDL riesce a muovere le masse e l'asticella delle tendenze e non è affare da poco, lo fa mettendosi in gioco in prima persona e fregandosi delle critiche, riuscendo a sensibilizzare su un argomento tabù come quello dell'acne e a dribblare le polemiche macinate dalla macchina infernale del gossip che l'ha individuata come carburante preferito. Dunque se 1+1 fa 2, anche i suoi nuovi tatuaggi sulle mani, una leggera e delicata pioggia di stelle dall'ispirazione hindi sono destinati a diventare la nuova/prima tendenza tattoo del 2021?

I genitori non hanno gradito, il fratello Beppe ha dato la sua approvazione mentre il parere del fidanzato Carlo Gussalli Beretta ha preferito tenerlo per sé: i nuovi tatuaggi di Giulia De Lellis hanno "spaccato" la famiglia e anche la sua fanbase: sotto la foto postata su Insta i commenti si dividono tra chi li trova pazzeschi e chi non riesce proprio a farseli piacere (al contrario degli anelli che hanno conquistato tutti, dalle fedine di diamanti all'iconico Love di Cartier che i beninformati annoverano tra gli acquisti di coppia con l'ex Andrea Damante).

I tatuaggi di ritorno dalle vacanze in love trascorse a St. Moritz con Carlo sono semplici e quasi accennati e si uniscono alla nutrita schiera di tattoo dell'influencer che invece sono più appariscenti: una rosa rovesciata tra i due seni, per dirne uno, e poi l'ombrello su cui piovono gocce di pioggia sull'avambraccio sinistro ("piove sempre sul bagnato" il significato attributo dalla De Lellis al disegno), mentre sul destro spicca la scritta Pollyanna in riferimento alla celebre eroina letteraria di Eleanor Hodgman Porter e all'anime giapponese.

E poi, l'appendiabiti sotto il gomito, la parola Joy all'interno del labbro inferiore, il fiocchetto bon ton dietro la caviglia sinistra, la canzone di Elisa Qualcosa che non c'è che corre dal lato del collo alla spalla destra (E se c’è un segreto/è fare tutto come / se vedessi solo il sole) e l'enigmatico 103 chiuso tra due farfalle sul lato destro del bacino. Il più visibile e colorato? Il tattoo old school del Sacro Cuore che copre il braccio sinistro. L'ultimo? Un Lui in corsivo datato giugno 2020 in concomitanza con il comeback (finito male) dei Damellis. I tatuaggi mehndi sulle mani sono simbolo di un nuovo inizio e ad oggi per GDL non potrebbero essere più azzeccati.