Nuovo Instagram dedicato ai più piccoli in arrivo?

·2 minuto per la lettura
instagram bimbi nuova app
instagram bimbi nuova app

La Generazione Z non conosce un mondo senza Internet. I più piccoli guardano cartoni sul tablet, mentre mamma e papà cenano al ristorante, i fratellini più grandi giocano con lo smartphone, gli adolescenti trascorrono ore a guardare i video su YouTube. Instagram è un famosissimo social network e gli sviluppatori ora stanno pensando a una versione per bambini: ecco cosa sappiamo.

Instagram per bambini: cosa sappiamo

Facebook sta pensando a una versione di Instagram per bambini. Instagram è una popolare app per la condivisione di foto utilizzata da grandi e piccini. La società di Zuckerberg sta lavorando a una versione di Instagram – la piattaforma più utilizzata dai giovanissimi – dedicata agli under 13. Per permettere loro di utilizzare Instagram per la prima volta in modo «sicuro». Al momento 13 anni sono il minimo per potersi iscrivere al social. Nonostante tantissimi fingano di avere un’età diversa, senza troppi problemi.

Nello specifico questa nuova versione di Instagram per bambini sarà molto simile a Messenger Kids – app per bimbi tra i 6 e i 12 anni – e avrà una forma di controllo parentale. E le attenzioni si concentrano anche su un’altra fascia d’età delicata, quella degli adolescenti. Una nuova funzione non permetterà agli adulti di comunicare con minori di 18 anni che non li seguono. Gli stessi ragazzi saranno incoraggiati a rendere privato il loro profilo.

Come limitare l’attività dei bambini su Instagram

I genitori sempre più spesso sono un passo indietro rispetto a bambini e adolescenti nell’utilizzo di social quali Instagram, Facebook e Twitter, TikTok. Non conoscono a fondo le dinamiche che espongono il profilo di minori alla visualizzazione di altri utenti.

Gli account Instagram sono pubblici per impostazione predefinita, quindi la prima cosa da fare è rendere privato il profilo del bambino. Per fare ciò, occorre andare su Impostazioni dalla pagina del profilo, selezionare Privacy e attivare Account privato. Con un account privato, solo le persone approvate possono vedere i contenuti pubblicati. Sono presenti molte opzioni nella sezione Privacy per proteggere l’account del piccolo. Tuttavia, non si possono bloccare le impostazioni sulla privacy, quindi occorre tenere presente che i bambini possono modificarle di nuovo.