Occhi arrossati: causa e possibili cure

·2 minuto per la lettura
occhi rossi e congiuntivite
occhi rossi e congiuntivite

La congiuntivite provoca occhi rossi a causa di un’infiammazione del sottile strato di tessuto che copre la superficie interna delle palpebre e quella anteriore del bulbo oculare. Si tratta di una delle malattie oculari più comuni e può manifestarsi in maniera acuta o cronica. Può colpire un solo occhio oppure può estendersi ad entrambi, le cause possono essere differenti così come i rimedi: vediamo quali sono i principali.

Occhi rossi e congiuntivite: cause

Le cause della congiuntivite possono essere differenti. In alcuni casi si tratta infatti di infezioni oculari dovute a batteri, virus, parassiti o funghi. Alcune volte invece la colpa è delle allergie stagionali o perenni che causano l’ipersensibilità ai pollini, ai cosmetici, ai peli degli animali oppure alla polvere. Infine, un’altra causa molto tipica è quella che deriva dall’irritazione causata da corpo estranei e da agenti chimico-fisici. Questo tipo di causa deriva da problemi legati a farmaci, calore, vento, polere ed inquinanti atmosferici. Anche gli acidi, i fumi della sigaretta e i fertilizzanti possono provocare problemi agli occhi, così come anche l’esposizione eccessiva alla luce solare.

Rimedi contro la congiuntivite

I rimedi contro la congiuntivite e gli occhi rossi sono davvero molti. Coloro che vogliono provare rimedi naturali possono optare per impacchi alla camomilla in quento questo ingrediente naturale possiede grandi proprietà lenitive. Purtroppo però questo rimedio è utile solo a dare sollievo ma non combatte in modo efficace le cause del problema. A tale scopo è necessario utilizzare farmaci a uso locale come colliri o pomate oftalmiche.

Recandosi in farmacia, è possibile ottenere indicazioni su quali colliri antiobiotici o colliri antinfiammatori a base cortisonica utilizzare. In caso di congiuntivite virale si devono usare invece colliri analgesici a base di FANS. Nel caso in cui la causa sia legata alla presenza di allergie, è bene utilizzare colliri e medicinali antistaminici per eliminare il prurito, il rossore e anche l’irritazione agli occhi.