Occhiali da sole: non comprate quelli tarocchi

Occhiali da sole di tendenza più economici potrebbero recare danno ai tuoi occhi.

Come mai? Perché non forniscono la protezione ottimale contro i disturbi degenerativi degli occhi: come la cataratta e lo pterigio.

«Purtroppo è in questo periodo dell'anno in cui i truffatori invadono i mercati online e offline con occhiali da sole falsi: i falsi Ray-Ban sono il marchio più popolare», ha osservato Sharon Copeland, ottica di Feel Good Contacts.

«Sebbene si sia tentati di acquistare queste repliche a buon mercato, gli occhiali da sole falsi rappresentano un pericolo per la salute. Gli occhiali da sole di qualità e di marca soddisfano severi standard di sicurezza, ma i falsi no e non impediscono ai raggi UV di raggiungere i nostri occhi. In effetti, possono effettivamente far entrare più luce UV nella parte posteriore degli occhi e, di conseguenza, gli occhiali da sole falsi possono causare più danni agli occhi rispetto al non indossare affatto gli occhiali da sole».

Ecco cosa devi considerare quando acquisti occhiali da sole.

Protezione dai raggi UVA e UVB

Verifica sempre che i tuoi occhiali da sole offrano almeno il 99% di protezione UVA e UVB e siano contrassegnati da lettere CE, che ne indicano la conformità alle normative di sicurezza europee.

«Se i tuoi occhiali da sole non bloccano i raggi UV, verrai esposto ai raggi dannosi del sole, come se non indossassi affatto degli occhiali», osserva Sharon.

Considera gli occhiali da sole polarizzati

Se pratichi sport acquatici o trascorri molto tempo in spiaggia, gli occhiali da sole polarizzati possono proteggere dai raggi riflessi.

«Gli occhiali da sole polarizzati sono progettati per l'uso quotidiano e in condizioni luminose, quindi sono ideali per le persone che soffrono di sensibilità alla luce», spiega la Copeland.

Opta per lenti più scure

Scegli sempre occhiali da sole con una categoria di lenti di almeno due o superiore, in quanto forniscono un buon livello di protezione dai raggi UV e riduzione dell'abbagliamento solare.

«Le lenti di categoria due sono le più comuni che troverai negli occhiali da sole. Forniscono una buona protezione dai raggi UV ma non hanno una tinta scura come le lenti di categoria superiore. Le lenti di categoria tre forniscono una protezione extra dai raggi UV e bloccheranno la maggior parte della luce visibile proteggendo così i tuoi occhi», condivide Sharon.

«Questa categoria di lenti è consigliata per l'uso sulle catene montuose quando si è più vicini al sole. Le lenti di categoria quattro ti proteggeranno dalla forte luce UV. Sono ideali per l'uso ad altitudini più elevate, per attività outdoor intense o sport d'avventura. Non vanno indossati durante la guida (a qualsiasi ora del giorno) in quanto sono troppo scuri e non sono adatti all'uso come occhiali da sole di tutti i giorni».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli